Gen2 EVO
Courtesy of Formula E

Con supporto unanime tra Formula E, FIA, scuderie e costruttori è stato deciso di rinviare il debutto delle monoposto Gen2 EVO al campionato 2021 / 2022. Comprensibilimente, questa è una misura di tutela presa per tagliare i costi durante questo periodo complicato, senza azione in pista, dovuto al coronavirus.

La decisione

In seguito ad una votazione elettronica, il Consiglio mondiale del motorsport ha ratificato la decisione di prorogare il periodo di omologazione delle Gen2 EVO, consentendo ai costruttori impegnati una sola modifica relativa al treno propulsivo nei prossimi due anni.

Le scuderie potranno decidere se presentare una nuova vettura nella settima stagione, per un ciclo di due anni, oppure mantenere le monoposto esistenti per la prossima stagione prima di omologare il nuovo materiale per la stagione successiva (utlizzandolo solo sul ciclo di un anno).

Formula E, FIA, team e costruttori hanno preso la decisione adottanado un approccio flessibile, focalizzandosi sulla stabilità finanziaria sul lungo termine dei partecipanti al campionato: queste misure dovrebbero portare ad un effetto quantificabile in un taglio di circa la metà sulle spese di sviluppo sulle prossime due stagioni.

Le dichiarazioni

Jean Todt, Presidente FIA, ha così dichiarato: “In questi tempi difficili è prioritario adattare le strutture dei costi nello sport motoristico per assicurarne la sostenibilità. Sono d’accordo con le decisioni prese dalla Formula E ed approvate dal consiglio mondiale, che sono in linea con le attuali discussioni in corso per le altre discipline FIA.

Più strutturato il commento di Alejandro Agag, Chairman della Formula E: “In questo periodo così probante, abbiamo seguito un approccio flessibile, non solo con la decisione veloce e sensata di sospendere il campionato, ma anche implementando misure che consentano il contenimento dei costi di sviluppo per le scuderie. (…) Queste sono state azioni necessarie per contenere i costi, vista l’attuale crisi sanitaria ed economica”.

Leggi anche: Formula E | Tolti i veli alla futuristica Gen2 EVO

Luca Colombo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.