Formula E Audi Abt
Daniel Abt reo di essersi fatto sostituite da un SIM driver

Capita anche questo al giorno d’oggi: barare in una gara virtuale. È successo nel torneo Race at Home della Formula E, con Daniel Abt colpevole di essersi fatto sostituire da un SIM driver professionista. Lorenz Hoerzing ha preso il volante virtuale dell’Audi del pilota tedesco che, oltre alla squalifica nella gara, dovrà versare una multa di diecimila euro in beneficienza.

Il pilota, il team e costruttore Audi, l’intera categoria della Formula E ci rimettono in credibilità. Abt è giunto terzo sul cittadino di Berlino e proprio questa prestazione ha insospettito i colleghi, in quanto il tedesco nelle altre gare non era mai andato oltre il quindicesimo posto. Il dubbio si è insinuato subito negli altri piloti: Stoffel Vandoorne aveva notato che Abt aveva il volto coperto in webcam. Dello stesso parere il campione in carica Jean Eric Vergne. A dissolvere ogni dubbio gli organizzatori dell’evento che hanno verificato gli indirizzi IP connessi al server centrale. Scoprendo così che al volante dell’Audi c’era Hoerzing.

Con le spalle al muro Abt non ha potuto che ammettere la colpevolezza: “Vorrei scusarmi con la Formula E, i fans, il mio team e gli altri piloti per aver usato un aiuto esterno. Non ho preso la cosa seriamente come avrei dovuto, sono dispiaciuto per quanto accaduto. So quanto duro lavoro c’è stato per realizzare questo campionato. Accetto l’esclusione e assicuro che non ho agito con cattive intenzioni.”

Resta di fatto un mistero perché un pilota ufficiale Audi decida di fare una simile azione per una gara in cui non c’è in ballo niente, se non il divertimento e uno scopo benefico. Alla stessa maniera la sua “controfigura” Hoerzing è stato escluso dal torneo parallelo destinato ai SIM driver. Sapendo dell’intransigenza dei vertici Audi, Abt con questa leggerezza rischia davvero tanto. Il suo sedile sta iniziando a diventare sempre più bollente. Considerando che la casa dei quattro anelli lascerà il DTM a fine anno, saranno numerosi i piloti pronti a candidarsi come suoi sostituti nella serie full electric.

Leggi anche: FORMULA E | CANCELLATI GLI E-PRIX DI LONDRA E NEW YORK

Michele Montesano

Previous articleMotoGP eSport | Jorge Lorenzo debutta nella Virtual Race di Silverstone
Next articleF1 | Tobias Moers nuovo CEO Aston Martin
Nato a Potenza nel 1989 (l’anno del primo cambio al volante della F1), studio ingegneria meccanica. Da sempre innamorato delle auto e tutto ciò che le riguarda, fin da piccolo leggevo contemporaneamente Topolino e… Autosprint. Sono un divoratore di notizie riguardo il motorsport qualunque esso sia: F1, Endurance o GT, cerco di informarmi fino allo spasimo. Nonostante abiti in Basilicata, una regione con poca attrazione per le competizioni motoristiche, cerco di vedere il più possibile gare dal vivo anche al costo di macinare chilometri. Amo soprattutto la tecnica e cerco di capire ogni singolo dettaglio di una vettura ed il suo funzionamento d’insieme, sia per quanto concerne l’aerodinamica che per il telaio e motore. Ferrarista dalla nascita ed Alfista da prima di patentarmi, adoro il modellismo sia statico che dinamico. Oltre alla passione per i motori nutro interesse per l’arte, l’architettura ed i fumetti di cui scrivo su artspecialday.com. Il mio sogno sarebbe fare e vivere di motorsport a 360 gradi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.