formula e berlino preview
La Formula E sbarca a Berlino per il finale di stagione

Per l’ultimo appuntamento stagionale la Formula E sbarca in Germania, dove si correranno gli ultimi due E-Prix del mondiale elettrico. Si arriva a Berlino con una classifica cortissima, che vede tra i piloti Nyck de Vries al comando dopo un ottimo week-end a Londra. Chi sarà il primo campione del mondo elettrico?

IL LAYOUT

Palcoscenico dei round 14 e 15 della stagione 7 di Formula E sarà l’aeroporto Tempelhof. Dopo la particolare chiusura di campionato 2020, con ben 6 round a Berlino su tre tracciati diversi, quest’anno si tornerà a correre sul layout “classico” della capitale tedesca.

Un circuito lungo 2,355 km, composto da 10 curve da percorrere in senso antiorario, che in passato ha già regalato belle battaglie. Ma c’è una novità: la gara conclusiva del mondiale vedrà infatti cambiare il verso della pista, non più antiorario ma orario. Per permettere agli organizzatori di effettuare le dovute modifiche al tracciato, le sessioni in programma domenica hanno subito uno slittamento di 90 minuti.

GRANDE EQUILIBRIO

Quella che si avvia alla conclusione è una stagione caratterizzata da grande equilibrio tra le forze in campo. Ancora 18 piloti matematicamente in lotta per il titolo, con Nyck de Vries primo con 95 punti. Secondo a soli 6 punti invece il suo connazionale Robin Frijns, mentre al terzo posto troviamo Sam Bird a quota 81. Nonostante il doppio 0 in classifica rimediato nell’appuntamento casalingo di Londra, il pilota britannico resta comunque uno dei principali candidati per la vittoria finale. Attenzione però a tutti gli altri inseguitori, non lontanissimi dal leader della classifica.

Situazione combattutissima anche tra i team, con 31 punti a dividere i primi sei. Virgin è leader davanti a Mercedes e Jaguar, ma anche Ds Techeetah, BMW e Audi saranno sicuramente della partita.

ORARI GARA E APPUNTAMENTI TV

Di seguito gli orari completi del week-end:

Venerdì 13 agosto

  • PL1 – Ore 16:55 (Facebook, YouTube, app, sito Formula E e Sportmediaset.it)

Sabato 14 agosto

  • PL2 – Ore 7:55 (Facebook, YouTube, app, sito Formula E e Sportmediaset.it)
  • Qualifiche – Ore 9:45 (Sportmediaset.it e Sky Sport Action)
  • Gara 1 – Ore 13:30 (Sportmediaset.it, Mediaset 20, Sky Sport Uno e Sky Sport Collection)

Domenica 25 luglio

  • PL1 – Ore 7:55 (Facebook, YouTube, app, sito Formula E e Sportmediaset.it)
  • PL2 – Ore 9:25 (Facebook, YouTube, app, sito Formula E e Sportmediaset.it)
  • Qualifiche – Ore 11:15 (Sportmediaset.it e Sky Sport Action)
  • Gara 2 – Ore 15:00 (Sportmediaset.it, Mediaset Italia 1, Sky Sport Uno e Sky Sport Collection)

LEGGI ANCHE:

Formula E | Un campionato spettacolare a danno della credibilità

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.