formula e dennis
Dennis conquista la prima pole in Formula E

Qualifiche curiose in quel di Valencia, dove oggi si correrà il sesto E-Prix stagionale del mondiale di Formula E. Le condizioni dell’asfalto hanno condizionato infatti la sessione, andando ad avvantaggiare i piloti dell’ultimo gruppo, in pista con asfalto più asciutto. Alla fine è spuntato Jake Dennis, che ha ottenuto la prima Superpole in carriera.

ANCORA POLEMICHE

Se la corsa di ieri ha suscitato polemiche, lo stesso si può dire anche delle qualifiche odierne. Più volte il format adottato dalla Formula E ha mostrato delle lacune, con gli ultimi piloti a scendere in pista favoriti da una pista già gommata. Questa volta la differenza è venuta maggiormente fuori, con l’asfalto che andava man mano asciugandosi.

Non a caso, infatti, tutti i piloti dell’ultimo gruppo si sono qualificati per la Superpole. Dennis è riuscito a svettare davanti ad André Lotterer, in cerca di riscatto dopo la disastrosa prestazione di ieri.

Terzo Alex Lynn, seguito da Tom Blomqvist e Oliver Turvey. Tra i primi sei anche Norman Nato, al volante della Venturi.

LA MERCEDES SPROFONDA

Come effetto della collocazione nei gruppi, le Mercedes sono state sfavorite in questa occasione. Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries scatteranno rispettivamente dalla diciannovesima e dalla ventesima casella.

Nel corso di questa qualifica in qualche modo falsata, alle spalle dei primi sei si sono posizionati Jean Eric Vergne e Oliver Rowland, rispettivamente in settima e ottava posizione. In Top 10 anche Sebastien Buemi e Sergio Sette Camara.

Gara in rimonta per il campione in carica Antonio Felix Da Costa, che scatterà invece dalla dodicesima casella. Attardate anche le Audi, in quattordicesima posizione con René Rast e in penultima con Lucas Di Grassi, così come le Jaguar (P16 per Mitch Evans e P21 per Sam Bird).

Fanalino di coda Maximilian Günther, con le BMW che partiranno dunque dalla prima e ultima posizione.

Appuntamento alle 14 con il secondo E-Prix di Valencia.

RISULTATI

LEGGI ANCHE:

Formula E | E-Prix Valencia 1: De Vries vince all’ultimo respiro

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.