vandoorne formula e londra
Vandoorne conquista la Superpole a Londra

Appena terminata una sessione di qualifiche tiratissima della Formula E a Londra. A conquistare la Superpole ci ha pensato Stoffel Vandoorne, al volante della sua Mercedes, che torna finalmente a farsi vedere nelle posizioni che contano. Beffati Oliver Rowland, secondo ed Alex Lynn, terzo dopo aver ottenuto il miglior tempo nelle qualifiche a gruppi.

QUALIFICHE A GRUPPI

Gruppo 1: Sam Bird, Antonio Felix Da Costa, Nyck de Vries, Robin Frijns, Edoardo Mortara

Dominio olandese nel primo gruppo di piloti a scendere in pista in questa qualifica. De Vries comanda infatti davanti a Robin Frijns per un decimo di secondo. Molto più attardato (a mezzo secondo) il vincitore di ieri Jake Dennis. Quarto Mortara davanti a Bird e Da Costa.

formula e qualifica londra gruppo 1

Gruppo 2: René Rast, Nick Cassidy, Jean Eric Vergne, Lucas Di Grassi, Pascal Wehrlein, Stoffel Vandoorne

Ottima prova di Vandoorne, che all’ultimo riesce a portarsi davanti a tutti, scavalcando il proprio compagno di squadra De Vries per soli 52 millesimi. Si inserisce tra i primi anche Wehrlein, mentre gli altri sono più attardati, a partire dalle Audi di Di Grassi e Rast.

formula e qualifica londra gruppo 2

Gruppo 3: Mitch Evans, Oliver Rowland, Maximilian Günther, Alex Lynn, André Lotterer, Alexander Sims

Con il gommarsi della pista iniziano ad abbassarsi i tempi, con Lynn che si conferma in buona forma andando a prendersi il primo tempo momentaneo ai danni di Evans, staccato di 2 millesimi di secondo. Sale in quarta posizione Rowland, seguito da Günther.

formula e qualifica londra gruppo 3

Gruppo 4: Sebastien Buemi, Norman Nato, Oliver Turvey, Sergio Sette Camara, Tom Blomqvist, Joel Eriksson

Nulla da fare per i piloti dell’ultimo gruppo. Nessuno riesce a conquistare un posto tra i primi 6 per giocarsi la Superpole. Incredibile la prestazione di de Vries, che mantiene il sesto posto e riesce ad accedere al giro secco partendo dal gruppo 1.

formula e qualifica londra gruppo 4

SUPERPOLE

Accedono alla Superpole Lynn, Evans, Vandoorne, Rowland, Günther e de Vries. Tra i migliori 6 quindi troviamo una Mahindra, una Jaguar, una Nissan e.dams, una BMW ed addirittura entrambe le Mercedes.

Qualifica tiratissima per le prime tre posizioni, con Vandoorne che riesce a conquistare la pole per 41 millesimi di secondo davanti a Rowland. Niente da fare invece per Lynn, terzo ma anche lui vicinissimo a 6 centesimi.

formula e superpole londra

Prossimo appuntamento alle 15 con il tredicesimo E-Prix stagionale della Formula E, sempre a Londra.

LEGGI ANCHE:

Formula E | E-Prix Londra 1: Dennis vince e si rilancia in campionato

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.