mortara
Credits: ABB Formula E

Va ad Edoardo Mortara la vittoria in gara 2 dell’e-prix di Diriyah, con il pilota della Venturi bravo a capitalizzare al massimo la strategia del team monegasco che ha portato sul podio anche Lucas Di Grassi, giunto 3° dietro Robin Frinjs. Crolla il poleman Nick De Vries solo 10° al traguardo, mentre termina nuovamente in fondo al gruppo Antonio Giovinazzi.

 

Dopo aver perso per pochissimo la pole position, Edoardo Mortara si è rifatto con gli interessi andando a trionfare sul tracciato di Diriyah con due belle manovre di sorpasso su Nick De Vries e sul compagno di squadra Lucas Di Grassi.

BENE DE VRIES NELLA PRIMA PARTE

Allo start non ha problemi il Campione del Mondo in carica a capitalizzare al massimo la pole position mantenendo agevolmente la prima piazza, mentre dietro di lui impazza la lotta tra Mortara e Frinjs, con lo svizzero bravo a difendere la sua seconda piazza. Nelle retrovie è bravo Antonio Giovinazzi a recuperare diverse posizioni assestandosi intorno alla P19.

LE VENTURI ROMPONO GLI INDUGI

Dopo la prima tornata di Attack Mode resiste al comando De Vries che abbastanza agevolmente riesce a gestire la pressione di Mortara, con quest’ultimo preoccupato dagli assalti di un Frinjs sempre più arrembante. Intorno a metà gara, e con l’attivazione del secondo Attack Mode, la classifica viene totalmente stravolta con De Vries che, nel giro di pochi giri perde la testa della corsa precipitando addirittura in P10, mentre in testa alla gara passano le due Venturi con Di Grassi davanti a Mortara. Ma la leadership del brasiliano dura davvero pochissimo, visto che al passaggio successivo l’elvetico supera il compagno di squadra portandosi in testa alla gara.

MORTARA TRIONFA IN REGIME DI SAFETY CAR

Nonostante un buon ritmo, Mortara non riesce a scavare un divario importante tra sè e il resto del gruppo, con la Safety Car che fa il suo ingresso in pista a 5 minuti dalla fine per permettere la rimozione della vettura di Sims ferma lungo il tracciato. Operazione che, però, si rivela più lunga del previsto e impedisce alla gara di ripartire con Mortara che trionfa per la prima volta in stagione davanti ad un ottimo Robin Frinjs e a Lucas Di Grassi, con Andrè Lotterer (4°), Jake Dennis (5°), Jean Eric Vergne (6°), Stoffel Vandoorne (7°), Oliver Rowland (8°), Pascal Wehrlein (9°) e Nick De Vries a chiudere la Top 10. P21 per il nostro Antonio Giovinazzi che ha terminato non lontanto dal compagno di squadra Sette Camara.

APPUNTAMENTO IN MESSICO

La prossima tappa della stagione 8 della Formula E sarà a Città del Messico , sede della seconda prova del Campionato, il 12 Febbraio.

Vincenzo Buonpane

LEGGI ANCHE:

Formula E | E-Prix Diriyah 2: un inarrestabile de Vries conquista la pole position

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.