formula e calendario
Aggiornato il calendario della Season 7 di Formula E

Quando manca poco meno di un mese al via del campionato, ecco svelato il calendario della Season 7 di Formula E. Dopo il rinvio della tappa di Santiago del Cile, si scatterà dall’Arabia Saudita il prossimo 26 febbraio. Come noto, sul tracciato di Ad Diriyah la serie elettrica tornerà finalmente in pista per un double-header alla fine del prossimo mese. Rese note però anche le altre tappe, con Roma primo appuntamento europeo.

LA FORMULA E MODIFICA IL CALENDARIO

Come già anticipato, dopo le prime due gare in Medio Oriente si arriverà in Europa, dove si correranno soltanto 3 ePrix. Sarà Roma ad ospitare il terzo round stagionale il 10 aprile. Interessante capire l’organizzazione dell’evento nella capitale, in particolare se ci potrà essere un numero contingentato di spettatori sulle tribune o se sarà un evento totalmente a porte chiuse.

Secondo appuntamento nel Vecchio Continente a Valencia dopo 2 settimane. Una scelta, quella di correre sul Circuito Ricardo Tormo, di più semplice organizzazione rispetto alle altre corse, che si disputano invece su tracciati cittadini.

Sul cittadino per eccellenza si andrà l’8 maggio, quando si correrà sulle strade del Principato di Monaco (evento già confermato dall’Automobile Club de Monaco la scorsa settimana).

SI ANDRÀ IN ASIA?

Degli 8 appuntamenti ufficializzati oggi, gli ultimi 3 saranno rispettivamente quello di Marrakech ed il double-header di Santiago, riprogrammato nei giorni 5 e 6 giugno.

Gli ePrix di Sanya e Seoul, invece, programmati rispettivamente per marzo e maggio, si spera di recuperarli in altre date. Ulteriori aggiornamenti in merito saranno diffusi ad inizio primavera. Ovviamente molto (o tutto) dipenderà dall’evolversi della situazione Covid-19, in particolare dalle restrizioni di viaggio, dei protocolli locali e infine dall’approvazione da parte del FIA World Motor Sport Council.

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.