La RPM Racing e la Dallara Automobili hanno ufficializzato la loro collaborazione per la creazione di una nuova vettura a partire dal 2018. Jaime Alguersuari e Jordi Castells, rispettivamente presidente e direttore sportivo di RPM, hanno incontrato l'Ing. Gian Paolo Dallara, oltre ad Andrea Pontremoli (AD) e Luca Pignaca, il responsabile della concorrenza europea. La nuova monoposto viene definita rivoluzionaria, dal look accattivante e con una potenza molto interessante.

La RPM Racing e la Dallara Automobili hanno ufficializzato la loro collaborazione per la creazione di una nuova vettura a partire dal 2018. Jaime Alguersuari e Jordi Castells, rispettivamente presidente e direttore sportivo di RPM, hanno incontrato l’Ing. Gian Paolo Dallara, oltre ad Andrea Pontremoli (AD) e Luca Pignaca, il responsabile della concorrenza europea. La nuova monoposto viene definita rivoluzionaria, dal look accattivante e con una potenza molto interessante.

A meno di due mesi dal via della stagione 2016 della Formula V8 3.5 Series, RPM Racing guarda già al futuro. La collaborazione tra Dallara e RPM è iniziata nel 2002 e vuole proseguire nel solco della qualità. La prima monoposto è stata la Dallara-Nissan SN01, che prese parte alla World Series by Nissan. Cambiato il fornitore di propulsori, le due aziende hanno proseguito con Renault dal 2005. La vettura che parteciperà nel 2018 alla Formula V8 3.5 è in fase di progettazione e non sono stati forniti molti altri dettagli. RPM Racing è convinta che “più potente e più accessibile” sia la strada da seguire per il successo di questa competizione, tanto più molti giovani piloti potranno crescere e ambire all’olimpo delle quattro ruote.

Fabrizio Crescenzi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.