FIM EWC, SERT Yoshiumura apre il 2021
FIM EWC, SERT Yoshiumura apre il 2021

Mentre gli equipaggi ufficiali si trovano a Le Mans, la squadra di Moreno Codeluppi ha annunciato Alexis Masbou come terzo pilota del NoLimits Motor Team. Il francese, ex motomondiale e ormai dalla lunga carriera nell’EWC, affiancherà il confermato Luca Scassa e Kevin Calia. A poco più di un mese dall’inizio del mondiale a Le Mans la squadra italiana vicecampione del mondo STK è una delle favorite alla conquista della Coppa del Mondo STK. Facciamo un punto anche sui test di Le Mans.

CON MASBOU PER PUNTARE AL TITOLO

Alexis Masbou, dopo aver debuttato a tempo pieno in 125 nel 2005, è rimasto nel motomondiale fino al 2016 conquistando due vittorie in Moto3 e quattro podi. Masbou vanta già una buona esperienza nell’EWC dopo aver militato in diversi team tra cui MotoAin (compagno di squadra del nostro Roberto Rolfo, ndr), Ecurie Chrono Sport, Junior Team Suzuki e Tecmas BMW. Proprio negli anni dello Junior Team Suzuki Aleixs ha potuto conoscere e prendere confidenza con la Suzuki GSX-R 1000 che il NoLimits utilizzerà anche nella prossima stagione. Con il passaggio di MotoAin nell’EWC, campione in carica da due anni, l’equipaggio di Moreno Codeluppi diventa senza ombra di dubbio uno dei favoriti alla conquista del titolo STK. L’equipaggio, oltre all’ultimo arrivato Alexis Masbou, vanta anche la conferma del sempre veloce e costante Luca Scassa e del giovane Kevin Calia.

TEST A LE MANS 

Oltre le Alpi nel frattempo si sono svolti i primi due giorni di test per diversi equipaggi. Sul circuito “Bugatti” prenotato da SERT Yoshimura Motul, la squadra franconipponica ha portato per la prima volta in pista la nuova GSX-R 1000R nata dalla collaborazione con Yoshimura e gommata Bridgestone. Presente sia la squadra francese che quella giapponese al primo banco di prova di questa collaborazione nata lo scorso inverno. In pista si sono alternati Kazuki Watanabe e Gregg Black mentre Sylvain Guintoli, impiegato a Losail con i test MotoGP, raggiungerà i compagni solo per i prossimi test ufficiali in programma a fine mese.

Oltre a SERT erano presenti anche FCC TSR Honda France nonostante i problemi naturali di questo periodo per raggiungere la Francia dal Giappone e Kawasaki SRC. Per FCC TSR Honda una nuova Fireblade ricca di aggiornamenti arrivata direttamente dal Giappone. La novità più importante per Kawasaki SRC arriverà invece verso la fine della stagione quando debutterà la nuova Ninja. Per il momento lavoro con la “vecchia” ed i nuovi pneumatici Dunlop.

In pista anche BMW Motorrad World Endurance Team con la nuovissima M1000RR che debutterà quindi nelle gare già il prossimo aprile prima nell’EWC e solo a fine maggio nel WorldSBK. La nuova M1000RR promette non solo più prestazioni ma anche un nuovo pacchetto elettronico oltre che aerodinamico. Presente anche MotoAin che al momento ha confermato solo due piloti: Roberto Rolfo e Robin Mulhauser. Il team francese è in dirittura d’arrivo per annunciare il terzo pilota, che potrebbe essere come riporta Alessio Piana, voce storica del mondiale Endurance, l’espertissimo e velocissimo Randy DePuniet.

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.