Ferrari WEC Le Mans
Ferrari tornerà a Le Mans nel 2023

La notizia ha del clamoroso: Ferrari sta preparando un programma HyperCar per tornare a competere per l’assoluto nel WEC e nella 24 Ore di Le Mans. La convergenza fra ACO ed IMSA sta dando i suoi frutti, e il costruttore di Maranello ne ha approfittato. Il Cavallino Rampante ha scelto la classe LMH per sfidare, dal 2023, Toyota e Peugeot, ma anche Audi e Porsche.

Ferrari torna a Le Mans dopo cinquant’anni

Ebbene si, risale al 1973 la scelta Ferrari di rinunciare alla 24 Ore di Le Mans, quando il Commendatore decise di puntare tutti gli sforzi sulla Formula 1. Ora, grazie alla convergenza di regolamenti fra ACO e IMSA con le sue rispettive classi LMH e LMDh, c’è un ritorno di fiamma per l’Endurance. Dopo gli annunci di Audi e Porsche ora è toccato alla Ferrari dare la notizia. Un ritorno senza dubbio in grande stile per Maranello che, abbracciando il regolamento LMH, produrrà tutto in casa.

Budget Cap della F1 determinante 

Dopo una fase di studio ed analisi, Ferrari ha deciso di affiancare il WEC al già consolidato programma in Formula 1. Il semaforo verde è arrivato direttamente dal presidente John Elkann, il quale ha così dichiarato: “In oltre 70 anni di competizioni abbiamo portato le nostre vetture a ruote coperte a trionfare sulle piste di tutto il mondo, sperimentando soluzioni tecnologiche d’avanguardia: innovazioni che nascono dai circuiti e rendono straordinaria ogni auto stradale prodotta a Maranello. Con il nuovo programma Le Mans Hypercar, Ferrari rilancia il suo impegno sportivo e conferma la volontà di essere protagonista nei campionati di eccellenza del motorsport mondiale”.

A Maranello è già partita la prima fase di sviluppo

Non si perde tempo: in Ferrari hanno dato già il via allo sviluppo della nuova vettura LMH. Nelle scorse settimane c’è stato l’avvio delle fasi di progettazione e simulazione del prototipo. Il programma di collaudi in pista, il nome della vettura e quello dei piloti che costituiranno gli equipaggi ufficiali, verranno comunicati a tempo debito. Ma il debutto ufficiale è previsto per il 2023, quando la Ferrari si aggiungerà a Porsche, Toyota, Peugeot, Glickenhaus e Audi per l’assalto al WEC e soprattutto alla 24 Ore di Le Mans.

Michele Montesano

Leggi anche: WEC | PEUGEOT ANNUNCIA I PROPRI PILOTI PER LA HYPERCAR

Michele Montesano. Nato a Potenza nel 1989 (l’anno del primo cambio al volante della F1). Da sempre innamorato delle auto e tutto ciò che le riguarda, fin da piccolo leggevo contemporaneamente Topolino e… Autosprint. Visti i miei studi in ingegneria meccanica, adoro la tecnica sia per quanto concerne l’aerodinamica che per il telaio e motore. Ferrarista dalla nascita e Alfista da prima di ottenere la patente di guida. Seguo qualsiasi categoria a quattro ruote e adoro il modellismo. Ho iniziato a scrivere di Motorsport grazie a LiveGP.it e non mi sono più fermato, attualmente collaboro anche con ItaliaRacing.net. Appassionato di nuove tecnologie e stampa 3d sono co-fondatore della Stamperia Clandestina M Lab. Assieme al collega e amico Carlo Luciani sono co-autore del primo libro marchiato LiveGP.it "Veloci più del tempo: I protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70".

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.