Le nuove Hypercar, nel rendering la Glickenhaus, saranno equiparate alle LMDh

La compagine americana di Jim Glickenhaus ha annunciato che sarà al via della 24 Heures du Mans 2021 con due auto che gareggeranno tra le hypercar! Dopo mesi di incertezze, arriva la conferma che due SCG 007 saranno sulla griglia della classica francese, a Sebring e a Spa-Francorchamps.

Il padrone della Scuderia Cameron Glickenhaus ha dichiarato: “Nel 2017 abbiamo preso posizione e dichiarato che volevamo correre nella categoria Hypercar. Ci stiamo muovendo rapidamente per raggiungere questo obiettivo”. Jim ha proseguito il suo intervento affermando che il telaio è completo ed attualmente sono in atto le ultime fasi di produzione dei pezzi: “Testeremo il nostro 007 entro la fine dell’anno”.

Una notizia importante che fa sorridere il presidente dell’ACO. Pierre Fillon ha voluto ringraziare il costruttore americano per la progettazione e la produzione della vettura.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.