Mick Doohan, protagonista della prima giornata di test f3 a Jerez
Mick Doohan, protagonista della prima giornata di test f3 a Jerez

E’ Jack Doohan l’uomo del giorno! Il pilota australiano del team Trident si è imposto sia nella sessione mattutina, che in quella pomeridiana che hanno caratterizzato il primo giorno di test a Jerez di FIA F3.

Al mattino, il figlio di Mick, ha preceduto il compagno di scuderia Clement Novalak e Frederick Vesti (ART GP). Nel pomeriggio, invece, ha guidato un quartetto formato da piloti Red Bull con Ayumu Iwasa, Jak Crawford e Dennis Hauger.

Matteo Nannini ha chiuso 16° al mattino, davanti all’altro portacolori azzurro Lorenzo Colombo (ventiseiesimo alla bandiera a scacchi), mentre nel pomeriggio si sono piazzati  diciannovesimo Lorenzo Colombo e ultimo Matteo Nannini.

MATTINA

I primi a siglare i migliori tempi della prima ora e mezza disponibile sono stati i piloti MP Motorsport con Tijmen van der Helm e poi caio Collet, che ha abbassato il record del compagno di scuderia grazie ad un 1:31.304, restando al comando, salvo poi scivolare e terminare in ottava piazza.

Buona prestazione anche per Juan Manuel Correa, che per un po’ è stato in grado di rimanere davanti a Frederick Vesti, chiudendo nel finale fuori dalla Top 10. E’ andata bene invece al pilota del vivaio Mercedes, che ha conquistato virtualmente il podio a fine sessione.

I primi a andare sotto il muro sono stati Jonny Edgar e Calan Williams, con il pilota britannico più veloce, il quale infatti termina quarto. L’australiano, alfiere del team Jenzer Motorsport chiude invece in settima piazza.

La zampata finale di Doohan arriva infine grazie ad un 1:29.625, che proietta il pilota Trident al top, seguito dal compagno di scuderia, il francese Clement Novalak.

POMERIGGIO

Il primo a svettare nel pomeriggio è stato Dennis Hauger, che ha messo subito le ruote davanti a Jack Doohan e Arthur Leclerc. Ad abbassare il record dell’attuale leader della F3, Hauger ci ha pensato Roman Stanek. Prima che il tempo firmato dal ceco, venisse battuto dal rookie giapponese Iwasa, stampando per la prima volta nel pomeriggio un crono al di sotto dell’1:31.

E’ ancora una volta Doohan a rendersi padrone della sessione, trainando con sé il giapponese Iwasa, secondo al traguardo. Il buon Jack ha fermato il cronometro sull’1.30.605.

Doohan ha guidato un quartetto di piloti del vivaio Red Bull. Dietro di sè Iwasa, appunto, quindi Jak Crawford terzo ed Hauger. Quinto il francese Clement Novalak. Un altro pilota del vivaio Red Bull, ovvero Edgar, che si piazza sesto, poi Leclerc e Collet.

Appuntamento a domani con la seconda giornata.

Leggi anche: FIA F3 | BARCELLONA, GARA-3: PRIMA GIOIA PER HAUGER, NANNINI A PODIO

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.