vesti paul ricard f3
Vesti conquista la pole position in F3 al Paul Ricard

È di Frederik Vesti la pole position del secondo round stagionale della FIA F3, in scena questo week-end al Paul Ricard. Grande prestazione da parte del pilota danese, che con un super tempo di 1:50.882 è riuscito a non farsi scavalcare dai suoi avversari. Secondo invece il leader del campionato Dennis Hauger.

NIENTE DA FARE PER HAUGER

Dopo aver segnato il primo tempo nella sessione di prove libere, Hauger non è riuscito a ripetersi anche nelle qualifiche. Il norvegese in forza alla Prema, dopo aver comandato la prima parte del turno, è stato beffato dal suo avversario del team ART GP.

Terzo invece Victor Martins del team MP Motorsport, seguito da un ottimo Jack Doohan, che si conferma competitivo sul giro secco al volante della Trident. Quinto Caio Collet davanti a Clement Novalak al sesto posto.

A seguire Alexander Smolyar e Ayumu Iwasa, rispettivamente settimo e ottavo. Bella prestazione da parte di Juan Manuel Correa, nono a poco più di 6 decimi dal primo tempo. A chiudere la top ten Logan Sargeant.

SFUMA LA POLE PER NANNINI

Tredicesimo il nostro Matteo Nannini, che ha perso la dodicesima piazza proprio sul finire della sessione. L’italiano ha anche commesso un errore nel corso del suo ultimo tentativo, perdendo l’occasione di beneficiare dell’inversione di griglia dei primi 12 classificati nelle qualifiche.

Week-end totalmente rovinato invece per Arthur Leclerc, costretto a scattare dal fondo. Il monegasco ha infatti chiuso in anticipo la sessione dopo aver toccato le barriere, rompendo la sospensione anteriore sinistra. Per questo motivo, il turno è stato interrotto da una bandiera rossa dopo circa 8 minuti.

Domani appuntamento con le prime due gare del week-end, la prima delle quali si svolgerà alle 10:10. Dalla prima fila partiranno Calan Williams (dodicesimo oggi) e David Schumacher (undicesimo).

CLASSIFICA COMPLETA

LEGGI ANCHE: FIA F3 | VERSO IL PAUL RICARD: IL DOMINIO PREMA CONTINUERÀ ANCHE IN FRANCIA?

Carlo Luciani

 

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.