DOMINIO DI LAWSON IN GARA 1 A SILVERSTONE DAVANTI A PIASTRI
DOMINIO DI LAWSON IN GARA 1 A SILVERSTONE DAVANTI A PIASTRI

In Gara 1 a Silverstone dominio di Lawson e delle Safety Car, che hanno portato il trenino delle vetture di F3 fino al traguardo. Lawson vince davanti a un ottimo Oscar Piastri che fin dallo start ha tenuto il ritmo cercando la prima piazza.

Il neozelandese di Hitech GP, con un sorpasso vincente al primo giro sul pole-man Logan Sargeant, conquista cosi un’importante vittoria tenendo a bada l’esplosivo Oscar Piastri.

Cronaca

Liam Lawson non ha mai potuto prendere un grande vantaggio per l’entrata delle Safety Car fin dai primi giri. Fewtrell, con un lungo al primo giro, perde l’occasione di essere della partita. Rientra nelle retrovie e lascia così i portacolori Prema e il capo-classifica della Hitech a dare spettacolo.

Lawson si è dovuto difendere con l’intervento della Virtual Safety Car, entrata in pista dopo quattro giri per l’uscita di Nannini che riesce poi a riprendere la pista. L’australiano Piastri, attuale capo-classifica di campionato, ha tentato in tutti i modi di sopravanzare Lawson, battagliando per più giri ma dovendo poi cedere all’ottima difesa dell’alfiere di Hitech GP.

La gara continua con sorpassi nelle retrovie che non creano grande scompiglio. Solo gli ingressi di altre due Safety car hanno messo pepe a questa gara 1. La prima è entrata per l’incidente di Jack Doohan su Bent Viscaal e la seconda per il botto tra Olli Caldwell e Lukas Dunner. I giovani della FIA F3 si comportano bene alle ripartenze e mantengono le proprie posizioni battagliando in modo corretto. Lawson giunge così alla bandiera a scacchi per festeggiare il suo secondo successo stagionale, davanti a Piastri e a Sargeant.

Un buon risultato per Jake Hughes che giunge 4° al traguardo davanti a un Frederik Vesti, autore di una brutta partenza che l’ha molto penalizzato. Grande prestazione da parte di Alex Peroni, che ha mantenuto il suo sesto posto in griglia. A seguire troviamo Sebastián Fernández della ART Grand Prix davanti a Clément Novalak di Carlin. Nono all’arrivo David Beckmann della Trident e decimo Aleksandr Smolyar, ART GP, che comporranno domani la prima fila di gara 2.

Appuntamento per Gara 2 alle ore 9.45 domani mattina per vedere questa FIA F3 che riesce sempre comunque a dare spettacolo, nonostante i congelamenti delle Safety Car. Sarà interessante vedere a Silvestone la risalita dell’autore della vittoria di oggi Lawson e la voglia di rivincita dei portacolori Prema Piastri, Sargeant e Vesti, oltre alla volontà di raddrizzare un weekend iniziato male dal team Trident con la possibilità di David Beckmann di partire davanti.

Ordine di arrivo Gara 1

1 Liam Lawson Hitech GP 43m28.199s
2 Oscar Piastri Prema +1.060s
3 Logan Sargeant Prema +2.698s
4 Jake Hughes HWA Racelab +5.127s
5 Frederik Vesti Prema +9.087s
6 Alex Peroni Campos Racing +11.298s
7 Sebastian Fernandez ART Grand Prix +13.542s
8 Clement Novalak Carlin +15.461s
9 David Beckmann Trident +17.847s
10 Alexander Smolyar ART Grand Prix +21.295s
11 Richard Verschoor MP Motorsport +24.424s
12 Theo Pourchaire ART Grand Prix +30.609s
13 Lirim Zendel Trident +34.001s
14 Calan Williams Jenzer Motorsport +35.534s
15 Igor Fraga Charouz Racing System +36.587s
16 Dennis Hauger Hitech GP +43.637s
17 Enzo Fittipaldi HWA Racelab +45.157s
18 Roman Stanek Charouz Racing System +46.350s
19 Federico Malvestiti Jenzer Motorsport +47.149s
20 Ben Barnicoat Carlin +49.118s
21 Cameron Das Carlin +50.073s
22 Sophia Floersch Campos Racing +51.724s
23 Matteo Nannini Jenzer Motorsport +55.015s
24 Alessio Deledda Campos Racing +1m03.739s
25 David Schumacher Charouz Racing System +1 lap

Ritrati: Olli Caldwell di Trident , Max Fewtrell della Hitech GP ,  Lukas Dunner e  Bent Viscaal della MP Motorsport e Jack Doohan della HWA Racelab.

Leggi anche: F3 | GRAN BRETAGNA: SARGEANT BEFFA LAWSON E OTTIENE LA POLE A SILVERSTONE

Anna Mangione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.