Un acquazzone condiziona la sessione di qualifica della FIA F3, che questo weekend fa tappa a Spa-Francorchamps. In Belgio Jack Doohan è il migliore a sfruttare il fondo bagnato, ottenendo i primi 4 punti del weekend. Prima fila condivisa con Victor Martins, seguono Smolyar e Collet. Lorenzo Colombo si classifica dodicesimo e scatterà dalla pole nella prima gara del round.

IN BELGIO DI SCENA IL QUINTO ROUND DELLA STAGIONE F3: A DOOHAN LA POLE POSITION

E’ bastato il primo giro, quando la pioggia copiosa era solo alle porte, al pilota Trident per ottenere la partenza al palo per la Feature Race. Doohan ha preceduto di 7 decimi il terzetto formato dalle due MP Motorsport di Victor Martins e Caio Collet, rispettivamente secondo e quarto, diviso dalla ART Grand Prix affidata a uno specialista del bagnato qual è Alexandr Smolyar. Quinta posizione per Logan Sargeant davanti alla Trident di Clement Novalak.

Una giornata storta mette in forte salita il weekend di Dennis Hauger. Il pilota danese, saldo leader di campionato, sarà costretto a scattare dalla quattordicesima posizione sia in gara-1 che nella più importante gara-3. Un’occasione da sfruttare per i diretti rivali, anche se il gap accusato dopo i primi appuntamenti rischia di risultare quasi incolmabile, a questo punto della stagione.

ITALIA IN POLE IN GARA-1

Tra coloro che ambiscono a recuperare punti c’è Frederick Vesti, settimo nella qualifica odierna, seguito dalla Trident di David Schumacher. Chiudono la top ten un ottimo Johnathan Hoggard e Roman Stanek. Nonostante una sessione poco positiva, buone notizie sul fronte italiano arrivano da Lorenzo Colombo che, grazie alla dodicesima posizione ottenuta in qualifica, avrà l’opportunità di scattare dalla pole in gara-1. Per il pilota lombardo l’obiettivo di riscattare la vittoria cancellata in Ungheria. Poco più lontano troviamo Matteo Nannini, in quindicesima posizione, appena alle spalle di Hauger.

Da segnalare le grosse difficoltà avute da tutto il team Prema. Tredicesimo si è piazzato Arthur Leclerc, peggio ha fatto Ollie Cadwell, non andando oltre la diciottesima posizione. Sessione sfortunata per Juan Manuel Correa, finito contro le barriere a inizio turno. Domani ci attendono due appassionanti gare sprint: si parte in mattinata con gara-1 in programma alle 10:05.

Leggi anche: F3 | IL RITORNO DI CORREA A SPA, TRA SOGNI E PROMESSE

Samuele Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.