FIA F3 Asia round 2
Daruvala nuovo leader del campionato di FIA F3 Asia 2021

Il campionato della FIA F3 Asia ha un nuovo leader al termine del secondo round stagionale, disputato sul circuito di Abu Dhabi. Jehan Daruvala fa incetta di pole position e vittorie nelle prime due gare del round e ora guida la classifica. Guanyu Zhou stalla in partenza di gara-3 e perde la leadership del campionato; ad approfittarne anche Pierre-Louis Chovet, vincitore dell’ultimo evento.

Un nuovo leader dopo il secondo round del campionato 2021 FIA F3 Asia

Dopo non aver disputato la gara il weekend scorso, Daruvala si riscatta e vincendo gara-1 e gara-2 a Yas Marina diventa il nuovo leader della F3 Asia. A una sola lunghezza si porta Chovet, vincitore della gara pomeridiana, mentre Zhou scivola fino al terzo posto, dopo aver conquistato un solo podio nelle ultime tre gare. Continua a sorprendere Isack Hadjar, a podio in tutte le gare di questo round.

DARUVALA VINCE IN SCIOLTEZZA GARA-1

In gara-1 non c’è storia. Daruvala scatta dalla pole position e si mantiene al comando per l’intera durata della corsa. Zhou prova qualche timida mossa di disturbo senza mai affondare un attacco decisivo, anzi. Il pilota cinese è infatti costretto a difendersi nelle parti conclusive della corsa dal ritorno di Hadjar e da un rimontante Dino Beganovic.

Proprio il pilota svedese, ormai sicuro della sua quarta posizione, è costretto al forfait a pochi chilometri dal traguardo a causa di un gusto tecnico. Zhou tiene la leadership davanti a Chovet, che chiude al quinto posto. Daruvala, grazie alla vittorie, sale a cinque punti di distanza dal francese.

BIS DI DARUVALA

Decisamente meno semplice si rivela gara-2 per Daruvala. Staccato ancora dalla pole, deve difendersi dai continui attacchi di Hadjar. Il pilota francese rimane incollato agli scarichi della monoposto del leader durante l’intera durata della corsa, senza riuscire a sferrare un attacco decisivo. Torna a podio Beganovic, bravo a sfruttare le primissime fasi di gara per sopravanzare Zhou, quarto al traguardo.

Ancora un quinto posto per Chovet che sembra staccarsi dal vertice della classifica. Con la vittoria della prima gara del venerdì, Daruvala si porta a sole tre lunghezze del leader Zhou. Hadjar prova invece a insidiare Chovet per a terza posizione assoluta.

FIA F3 ASIA APERTISSIMA: CHOVET VINCE E SI RILANCIA

In gara-3 ottiene la pole Pierre-Louis Chovet. Il francese, contro pronostico, viste le prestazioni delle due gare precedenti, riesce subito ad allungare, creando gap su Daruvala. Disastroso il via di Zhou che stalla ed è costretto a rimontare dal fondo della griglia. Il pilota prossimo alla terza stagione in Formula 2, è bravo a recuperare fino alla quinta posizione, ma non sarà comunque sufficiente per mantenersi al comando del campionato.

Daruvala soffre ma riesce ancora una volta a respingere il pressing di Hadjar e termina secondo. Terzo podio consecutivo invece per il giovanissimo francese. Si fa vedere nelle posizioni di testa anche il pilota Red Bull Academy Ayumu Iwasa, che chiude quarto. Da segnalare un incidente al giro 1 (e ingresso della safety car) che ha visti coinvolti Irina Sidorkova, Alessio Deledda e Casper Stevenson; ultimi due che non hanno potuto concludere la gara. Out anche il secondo italiano, Nicola Marinangeli.

Termina così il round 2 con una classifica cortissima. Daruvala precede Chovet per un solo punto, a cinque lunghezze Guanyu Zhou. Da tenere in considerazione anche Hadjar, che brilla per costanza e dista soli sedici punti dal leader. Già domani la FIA F3 Asia tornerà in pista per il round 3, sempre sul circuito di Yas Marina.

Samuele Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.