Pepe Marti in F3 con Campos. Credit: Campos Racing Official FB.
Pepe Marti in F3 con Campos. Credit: Campos Racing Official FB.

Nelle ultime settimane si sono viste adesioni “a pioggia” per quanto riguarda il campionato 2022 di FIA F3. Ultimi in ordine di tempo sono lo spagnolo Josep “Pepe” Marti, che correrà in F3 con il team Campos e l’ungherese Laszlo Toth, che si prepara ad affrontare la seconda stagione nella serie con i colori del team Charouz System.

CHI E’ PEPE MARTI

Per quanto riguarda il pilota iberico, si tratterà di un esordio. Pepe infatti ha disputato lo scorso anno la F4 spagnola proprio con il team Campos, chiudendo terzo assoluto con 2 successi e 4 podi la sua primissima stagione in monoposto. Poi i test con il medesimo team dello scorso anno a Valencia. Ora per Marti arriva il salto in F3.

“Sono felice di continuare la mia carriera con il team Campos – ha dichiarato Marti – per un altro anno ancora. Abbiamo completato un forte 2021 insieme e penso sia la scelta giusta correre in F3 con lo stesso team. 

Continuerò ad imparare e migliorare come pilota. Sono molto motivato nell’affrontare questa sfida e fare del mio meglio nel 2022″, ha concluso il 16enne.

LASZLO TOTH SI ACCASA CON CHAROUZ

L’ungherese Laszo Toth sarà invece al volante della vettura del team Charouz per la sua seconda esperienza in F3, dopo un 2021 trascorso insieme a Campos Racing. Il 21enne ha cominciato invece dalle F4 nazionali, in particolare nelle serie italiana, tedesca e spagnola.

Dopo un discreto successo ai FIA Motorsport Games, Laszlo è passato a correre nel 2020 in F. Renault, prima dell’approdo lo scorso anno in F3.

“Sono molto felice di cominciare a lavorare insieme a questo team – ha detto Toth – La scorsa settimana ero già a Praga per incontrare il team e cominciare con il lavoro al simulatore. Le circostanze sono buone e c’è un alto potenziale nel team, quindi spero che avremo una stagione piena di successi”. 

LE ALTRE ADESIONI

Tra  le ultime novità anche lo switch di Alex Smolyar, pilota russo, che passa dal team ART GP al team MP Motorsport. Ed è proprio con il team ART GP che invece Juan Manuel Correa si ripresenta per la sua seconda stagione dopo il ritorno in pista!

Il team Trident punta invece sul veloce britannico Jonny Edgar, pupillo Red Bull, che ha corso nel 2021 con il team Carlin e sull’esordiente Zane Maloney, proveniente dal campionato di F. Regional.

Leggi anche: IWASA PROMOSSO IN F2, CRAWFORD CON PREMA IN F3: IL FUTURO DEI JUNIOR RED BULL

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.