Sato Trident F2

E’ Marino Sato il primo pilota scelto dal team Trident per affrontare la stagione 2020 di Formula 2. Il comunicato è stato diramato nel pomeriggio dallo stesso team, che punta sul giapponese, approfittando dell’esperienza accumulata lo scorso anno grazie a quattro prove disputate nella serie.




A favore del nipponico di Yokohama parla chiaro anche il curriculum: debutto in Formula 4 italiana nel 2015, poi il passaggio, due anni dopo, in F3, dove ha trascorso tre stagioni. Lo scorso anno la ciliegina sulla torta: il successo, al debutto (con i colori del team Motopark), in EuroFormula Open grazie a 9 vittorie, 11 podi, 6 pole position e 5 giri veloci.

Il 2019 di Sato culmina con quattro appuntamenti in F2, prima dei test invernali proprio con il team italiano Trident.

Marino disputerà per la prima volta l’intera stagione ed andrà ad arricchire la presenza giapponese nel campionato F2, con Nobuharu Matsushita e Yuki Tsunoda, nei team MP Motorsport e Carlin Racing.

Sato ha così dichiarato: “Sono entusiasta di poter rappresentare il team Trident in una categoria impegnativa coma la F2. Ringrazio tutte le persone che hanno reso possibile questa importante opportunità. Per me è estremamente importante rappresentare i colori della scuderia italiana, anche in ottica futura. Non vedo l’ora che la nuova stagione cominci!”

Leggi anche: FIA F2 | Jehan Daruvala entra nell’Academy Red Bull e firma con Carlin

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.