Vips vincitore gara-3 FIA F2 Baku
Juri Vips vincitore di gara-3 della FIA F2 a Baku

Juri Vips domina anche la terza e ultima gara del weekend di Baku, battendo il duo Prema formato da Oscar Piastri e Robert Shwartzman. L’estone si rilancia nella corsa al titolo uscendo dal weekend azero con un invidiabile bottino di punti. Gara disastrosa per il leader di campionato Zhou che chiude ai fuori della zona punti, in tredicesima posizione.

BIS DI VIPS A BAKU DAVANTI A PIASTRI E SHWARTZMAN NELLA GARA LUNGA DEL WEEKEND

Il weekend di Baku si chiude con una classifica estremamente ricompattata. Vips si porta quarto assoluto grazie a un’altra performance impeccabile, che lo ha visto sopravanzare il compagno di team Lawson nel primo abbrivio, per poi gestire al meglio una gara di testa.

Seconda posizione per Oscar Piastri che ora vede la leadership da vicino: sono solo 5 i punti a dividerlo da Zhou, mettendo il rookie chiaramente in lizza per il titolo. Non sono bastati 5 secondi di penalità (unsafe release) a mettere in discussione il suo posizionamento. Balzo avanti importante anche per il compagno di team Shwartzman, che dopo la vittoria di gara-1 e il terzo posto odierno si porta in terza posizione assoluta, a 66 punti, -12 dal vertice.

Chiude in quarta posizione la UNI-Virtuosi di Felipe Drugovich, in crescita dopo un weekend difficile. Quinto un costante e sorprendente Ralph Boschung. Solo sesta posizione per Liam Lawson che, dopo aver perso la pole position ai danni di Vips, ha dovuto pagare una penalità di 10 secondi per aver chiuso (sempre nel primo giro) la porta troppo aggressivamente a Theo Pourchaire (out poche curve più tardi). Settima posizione per il compagno di colori Red Bull Jehan Daruvala davanti a Dan Ticktum.

Una gara ‘pazza’ per il pilota britannico. Prima un contatto con Pourchaire e Lundgaard gli causa una sosta forzata e 10 secondi di penalità, poi l’arrembante rimonta nelle ultime fasi di gara con la gomma più soffice. Chiudono la zona punti l’ART GP di Christian Lundgaard e la MP Motorsport di Lirim Zendeli.

NANNINI NON RIESCE A PRENDERE IL VIA

Gara estremamente sfortunata per Matteo Nannini che non è nemmeno riuscito a prendere il via, dopo aver stallato in griglia di partenza. Ultimo e doppiato Alessio Deledda. Fuori dalla zona punti Guanyu Zhou addirittura 13esimo e lontanissimo dai punti. La FIA Formula 2 tornerà nel weekend del 16-18 luglio a Silverstone.

Leggi anche: F2 | AZERBAIJAN SPRINT RACE 2: VINCE VIPS, CHE RIMONTA PER TICKTUM!

Samuele Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.