Credit: Twitter account Oscar Piastri

Il campionato di FIA F2 scende in pista per l’ultima qualifica annuale. E’ il leader della serie Oscar Piastri a mettere le mani sulla pole ad Abu Dhabi, grazie all’1:35.077, fatto segnare negli ultimissimi istanti disponibili.

L’australiano è sempre più lanciato verso il titolo e in questa qualifica riesce anche a tenere a bada due ossi duri come Doohan e Zhou. Un mostruoso Jack Doohan, su MP Motorsport, infatti alla sua seconda qualifica in F2, prima si mette davanti e poi chiude secondo ad un soffio, con Zhou che chiude invece terzo la sua sessione di qualifica.

LA CRONACA

Una qualifica che comincia con Guan Yu Zhou, diretto rivale di Piastri per il titolo, che stampa subito il primissimo miglior tempo. La lotta per il vertice non tarda ad arrivare, perchè Liam Lawson segna un 1:36.9, spodestato subito da Marcus Armstrong con un 1:36.8, quindi Marino Sato, Jack Doohan e Jehan Daruvala ad alternarsi al vertice.

In poco tempo i piloti in pista se le danno di santa ragione con Shwartzman che torna prepotente al comando, grazie al crono di 1:36.1, prima che Oscar Piastri lo abbassi ancora.

E’ invece Marino Sato ad abbattere il muro dell’1:36, firmando un 1:35.9! La battaglia non si ferma: arriva nuovamente Shwartzman con 1:35.7, poi Boschung e Piastri a chiudere con un 1:35.3 prima della sosta, mentre Felipe Drugovich sale al quarto posto.

Attimi bollenti con gli ultimi minuti disponibili, dopo il rientro in pista da parte di tutti: Shwartzman si porta di nuovo in testa con un 1:35.4, ma arriva la zampata del rookie Doohan grazie all’incredibile 1:35.290, seguito da Zhou e Piastri!

A meno di un minuto dal termine è Piastri a firmare la pole definitiva con un 1:35.077, seguito da Doohan e Zhou.

Appuntamento con la Formula 2 è per domani con gara 1 che si disputerà alle ore 12:20 locali.

Giulia Scalerandi

LEGGI ANCHE:

FIA F2 | Abu Dhabi, Piastri verso la corona e il rookie test con Alpine

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.