F4 Trulli Dubai

La nuova stagione di F4 degli Emirati Arabi (F4 UAE) comincia con il botto per Enzo Trulli, figlio di Jarno, che debutta in monoposto con una vittoria a Dubai. Nella categoria che fa da contorno alla 24h di Dubai, a brillare sono anche l’olandese Dilano Van’t Hoff, vincitore di gara-2 e gara-3 e Kirim Smal, che si aggiudica l’ultima manche.

Un bottino quasi pieno per il team Xcel Motorsport, che porta a casa ben tre vittorie su quattro! A mettersi in luce, però, troviamo anche un altro italiano, ovvero Francesco Braschi, che ottiene un ottimo secondo posto in gara-2.

La prima gara, disputata su una distanza di sette giri, vede la vittoria che va dritta nelle mani del figlio di Jarno, davanti a Dilano Van’t Hoff e una bravissima Hamda Al Qubaisi (Abu Dhabi Racing). Subito dietro troviamo in quarta posizione Smal e al quinto posto Braschi.

In Gara-2 Dilano Van’t Hoff detta il ritmo davanti a Braschi, Smal e Jamie Day, poi la Al Qubaisi e Trulli. In Gara-3 la vittoria va di nuovo nelle mani del pilota olandese di Xcel Motorsport, davanti a Hamda Al Qubaisi, ancora una volta sul podio. Dietro ai primi segnaliamo al quinto posto Braschi (Mucke Motorsport), con Enzo Trulli ottavo.

Ultima corsa del weekend con Kirill Smal che conquista il primo successo stagionale, davanti ad Enzo Trulli e Tasanapol Inthraphuvasak, che conquista la terza posizione. Sesta la Al Qubaisi, davanti a Braschi.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: Figli d’arte crescono: nuove sfide per i giovani Trulli e Barrichello

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.