f4 italia calendario
Niklas Krutten

Aci Sport ha pubblicato ieri il calendario definitivo della stagione 2020 di F4 Italia: sette appuntamenti con tappa inaugurale a Misano, doppio appuntamento ad Imola e l’Austria come unico round estero.

Quello che era il primo appuntamento inaugurale nel calendario provvisorio, ossia Budapest, è uscito di scena, perciò la nuova stagione scatta da Misano nel primo fine settimana di agosto (in concomitanza con il campionato di F. Regional). Seconda tappa ad Imola a fine mese (29-30 agosto), tracciato che ospiterà per ben due volte quest’anno la serie italiana.

Il 12 e 13 settembre sarà la volta dell’unica tappa estera “sopravvissuta”, ovvero il round di Spielberg, in Austria, mentre il Mugello sarà il tracciato che ospiterà la tappa successiva, in programma il 3 e 4 ottobre (altri due tracciati che ospiteranno anche F. Regional).

Monza sarà invece teatro del quinto appuntamento, che ospiterà la F4 (assieme alla serie F. Regional) dal 16 al 18 ottobre. Penultima tappa nuovamente ad Imola, dal 20 al 22 novembre, mentre il gran finale si svolgerà sul tracciato di Vallelunga il 5 e 6 dicembre: impianti nei quali anche il campionato di F. Regional sarà protagonista.

TEST PRIVATI AL MUGELLO

Il Mugello ha visto in questi giorni svolgersi i test privati di F4: ben 16 vetture della serie italiana in pista, con l’aggiunta di 6 auto di Formula Regional. Al vertice il nostro portacolori Gabriele Minì, che, al volante dell’auto del team Prema, ha fatto segnare il miglior tempo, 1:47.499, imponendo il proprio ritmo.

Il compagno di scuderia Dino Beganovic si è subito piazzato alle spalle dell’italiano, mentre Andrea Rosso (Cram Motorsport, vincitore delle Olimpiadi del Motorsport nella sezione riservata alla F4) ha ottenuto il miglior tempo nella prima giornata di test.

Leggi anche: F4 Italia | I sei anni della serie: una storia italiana dal sapore internazionale

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.