Anche se la prima tappa del calendario 2020 di F4 Italia è ancora lontana, il mercato è già in pieno fermento. Il team Prema non si lascia scappare il talento brasiliano Gabriel Bortoleto, che farà il proprio debutto quest’anno in monoposto, dopo il consueto inizio di carriera trascorso nel karting.




Come tanti hanno già fatto, anche Gabriel si dividerà fra il campionato nostrano (che scatterà da Monza a metà maggio) e quello tedesco, così da accumulare più esperienza possibile e fare bene. Al proprio fianco ci sarà anche lo svedese Dino Beganovic, pilota del vivaio Ferrari.

Dopo il debutto in kart nel 2012 Gabriel ha deciso, nel 2016, di trasferirsi oltreoceano cominciando a correre in campionati continentali, e imponendosi successivamente ovunque abbia corso.

Ovviamente soddisfatto il pilota brasiliano: “Sono estremamente felice. Questa è un’opportunità nella quale ho sempre sperato, perché mi unisco ad una scuderia di spicco come Prema, in un campionato di altissimo livello come la F4. Sarà il mio primo anno in monoposto. Sono sicuro che con Prema imparerò molto e faremo un ottimo lavoro insieme. Non vedo l’ora di iniziare.”

IL RESTO DELLA GRIGLIA

A lanciare la sfida in pista a Bortoleto e gli altri del team Prema ci sarà il team DRZ Benelli, che punta sul nostro Francesco Simonazzi (classe 2004) il quale già lo scorso anno aveva avuto modo di assaggiare la F4 italiana, mentre il pupillo inglese del Junior Team Red Bull, Jonny Edgar, si ripresenterà nella serie vestendo i colori del team Van Amersfoort.

A portare in pista i colori del team svizzero Jenzer ci penseranno il 17enne rumeno Filip Ugran ed il 16enne elvetico Jasin Ferati, mentre Mucke Motorsport schiererà il nostro Erwin Zanotti ed il messicano Erick Zuniga.

LE DATE DELLA STAGIONE

I test collettivi della Formula 4 Italia saranno quattro: Monza il 15 aprile, Imola il 27 maggio, Vallelunga il 10 giugno e il primo ottobre al Mugello, mentre saranno sette le tappe del calendario (formate, come di consueto, da due sessioni di prove libere, altrettatnte qualifiche e tre gare per ogni appuntamento). Il primo atto della stagione sarà nel Tempio della Velocità a Monza (15-17 maggio), Imola ospiterà il secondo appuntamento, dal 29 al 31 maggio, prima di trasferirsi a Vallelunga, il 13 e 14 giugno.

Il 28 giugno sarà la volta di Misano, per poi attendere due settimane e volare in Ungheria all’Hungaroring, per la prima delle due tappe straniere, e poi andare in Austria, dove il 13 settembre si terrà l’appuntamento di Spielberg. Ultima tappa al Mugello il 4 ottobre.

F4 Italia | Monza, gara 2-3: Hauger completa la tripletta

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.