Ph: Paolo Pellegrini

Hitech GP e Juri Vips salgono sul gradino più alto del podio nella prima manche della Formula 3 in Austria, interrompendo il dominio Prema dopo Barcellona e Le Castellet. Il pilota estone ha conquistato la prima vittoria in carriera nella serie, beffando Max Fewtrell e il poleman Marcus Armstrong, giunto 3° al traguardo.

Alla partenza Vips si mantiene saldamente in terza posizione, iniziando ad inanellare una serie di giri veloci che lo porteranno a raggiungere la testa della corsa al 5° giro. Nel frattempo Armstrong viene scavalcato da Fewtrell, trovandosi 3° davanti a Daruvala. Inizia così una lotta interna tra i due compagni di squadra della Prema, con il neozelandese che prevale sull’indiano fino alla bandiera a scacchi, giunta alla 24ª tornata. Nel frattempo un’accesa sfida ha luogo tra Jake Hughes, Pedro Piquet e Robert Shwartzman: in palio c’è la quinta posizione, con l’inglese che resiste davanti al brasiliano e al leader della classifica. Al termine del 20° giro Piquet si avvicina a Hughes e lo mette nel mirino, ma arriva la zampata finale di Shwartzman al penultimo giro. Il russo si aggiudica la quinta posizione emergendo davanti ai due sfidanti al termine di un’appassionante bagarre.

Zendeli chiude in ottava posizione, conquistando i primi punti in Formula 3, davanti all’italiano Leonardo Pulcini e a Robert Verschoor. L’olandese si è difeso fino alla fine contro Nico Kari, che chiude fuori dalla Top-10 davanti a Drugovich. Taglia il traguardo in quindicesima posizione David Beckmann, in rimonta dopo l’esclusione dalla sessione di qualifica.

Beatrice Zamuner

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.