norris mclaren
McLaren-Norris: siglato un rinnovo pluriennale

Questa mattina la McLaren ha annunciato il rinnovo contrattuale di Lando Norris. Un accordo pluriennale, del quale però non è stata specificata la durata. Il team di Woking ha così chiarito su quali piloti punterà nel prossimo futuro, blindando il giovane britannico per almeno altri due anni.

UNA STORIA INIZIATA NEL 2017

È il 2017 quando Norris entra a far parte della famiglia McLaren, anno in cui si laurea campione della Formula 3 europea. Impegnato dapprima come pilota al simulatore, nel 2018 diventa pilota di riserva del team, disputando alcune sessioni di prove libere in Formula 1 e correndo a tempo pieno in Formula 2.

Dopo aver dimostrato il proprio talento nelle formule minori, diventa pilota titolare nella stagione 2019, migliorando costantemente fino ad ottenere due podi, di cui l’ultimo ad Imola in questa stagione.

Ottimi risultati che, uniti alla continua crescita della squadra, hanno convinto la McLaren a puntare ancora sul proprio pupillo, sulla scia di quanto già fatto dalla Ferrari con Charles Leclerc.

AMBIZIONI MONDIALI

Soddisfazione per il rinnovo, ma soprattutto grandi ambizioni da parte di Norris, che non si pone limiti e punta a migliorare ancora insieme alla McLaren, cogliendo delle vittorie e… il mondiale.

“Sono davvero contento di aver prolungato il mio rapporto con la McLaren dal 2022” – ha dichiarato il ventunenne. “Il mio impegno con la McLaren è chiaro, vincere gare e diventare campione del mondo di Formula 1. Voglio dire grazie a Zak e Andreas per la fiducia che hanno riposto in me sin dall’inizio, e all’intero team per darmi l’opportunità di proseguire la mia carriera in un ambiente così forte”.

Una decisione semplice sia per il CEO McLaren Zak Brown, che per il team principal Andreas Seidl.

Brown: “Sono felicissimo dell’estensione del nostro accordo con Lando per il 2022 e oltre. È stato determinante nei nostri miglioramenti e siamo orgogliosi della crescita che ha mostrato da quando ha iniziato con noi nel 2017. Lando è uno dei talenti più brillanti sulla griglia di Formula 1”.

Seidl: “La nostra decisione di confermare Lando alla McLaren è stata molto semplice. Ci ha impressionato sin dal suo anno da rookie con le sue prestazioni e la sua evoluzione come pilota da allora è stata evidente. Come lui, abbiamo forti ambizioni per il nostro futuro e questo annuncio è un forte segnale di impegno per il prossimo capitolo della McLaren dal 2022 in poi”.

Difficile dire dove potrà essere la McLaren a partire dalla prossima stagione, ma di certo il team di Woking ha l’obbligo di porsi come obiettivo quello tornare in alto. Per il momento il lavoro fatto sta ripagando, e puntare ancora sulla coppia Norris-Ricciardo potrebbe essere un’arma in più.

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.