McLaren MCL35M
McLaren MCL35M - Mercedes / by McLaren Racing

Con una presentazione in diretta web dal McLaren Technology Centre, la scuderia di Woking ha presentato la MCL35M, ovvero la monoposto per il mondiale 2021. Novità principale dell’anno costituita dal ritorno della fornitura Mercedes, oltre all’arrivo di Daniel Ricciardo (#3), presentato ufficialmente con i colori della scuderia. L’australiano farà coppia con il confermato Lando Norris (#4).

Il nome dice tutto

La McLaren entra nel 2021 da terza forza del Mondiale, dopo aver svettato nel 2020 in una battaglia molto accesa nel gruppo centrale. Per la stagione alle porte, la scuderia si presenta con il modello MCL35M, sostanzialmente un’evoluzione (nei limiti di sviluppo consentiti dal regolamento) della vettura dello scorso anno.

La novità più importante non è visibile, perché si tratta dalla nuova PU (Mercedes-AMG M12 E Performance), che va a sostituire la precedente unità propulsiva fornita da Renault. Proprio per evidenziare la novità (pur nel segno della continuità), il nome della vettura prevede la “M” di Mercedes come lettera finale. Per gli amanti dell’amarcord, si rinnova una partnership già vista in pista dal 1995 al 2014.

Dal punto di vista tecnico, il DT James Key evidenzia come il regolamento sia rimasto sostanzialmente stabile rispetto al 2020, anche se sono state introdotte delle variazioni significative da comprendere subito”. Oggi più che mai si nota l’impostazione tecnica di scuola Mercedes (muso e andamento delle pance), con tutta probabilità ottimizzata con lo staff della Casa di Stoccarda in ottica distribuzione pesi e masse.

Per quanto riguarda la livrea, continua il collaudato ricorso allo schema arancione papaya e blu elettrico.

Le dichiarazioni

Parlando dei piloti, secondo il Team Principal Andreas Seidl, “Lando e Daniel formano una delle line-up più competitive del campionato” e che con questa coppia “sappiamo che il team darà tutto l’impegno possibile alla ricerca della prestazione in pista”.

Da parte sua, Lando Norris ha dichiarato: “Sono molto contento di tornare al lavoro con la squadra per la mia terza stagione in Formula 1. (…) Non vedo l’ora di tornare in alcuni dei Paesi nei quali non abbiamo potuto correre la passata stagione, con la speranza che ad un certo punto ci siano anche i tifosi. (…) Il 2021 sarà un altro anno probante in pista con una competizione serrata, ma sono pronto a tornare in gara e dare del mio meglio”.

Per finire, Daniel Ricciardo ha commentato così i nuovi colori: “E’ bello poter finalmente unirsi al team dopo quella che è sembrata una vita dalla firma in maggio. Sono super motivato per iniziare. La McLaren ha fatto un incredibile salto avanti negli ultimi anni e mi aspetto di poter aiutare il team a mantenere questo andamento. Ho passato le ultime settimane in Inghilterra per integrarmi al massimo con il team, così da essere preparato per l’inizio della stagione. (…) Non vedo l’ora che cominci questo nuovo capitolo della mia carriera”.

La McLaren MCL35M – Mercedes sarà impegnata domani in pista a Silverstone con entrambi i piloti per un filming-day, prima della trasferta in Bahrain in occasione dei test collettivi che inizieranno il 12 marzo. Potenzialmente a Woking hanno le carte in regola per fare meglio della passata stagione, ma soltanto i test diranno come e se funziona il nuovo pacchetto tecnico.

Gallery (by McLaren Racing)

Luca Colombo

Leggi anche: F1 | Venti più uno: McLaren, l’unica vera novità del 2021

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.