luca furbatto

Il processo di rinnovamento dell’Aston Martin, iniziato nella passata stagione con l’ingaggio di Sebastian Vettel, porta un’ulteriore pedina di lusso nel team capeggiato da Lawrence Stroll. E’ notizia di pochi minuti fa, infatti, l’ingaggio di Luca Furbatto come Chief Engineering Director che ricoprirà la carica in seno alla squadra a partire dalla stagione 2022

Un trasferimento non di poco conto per l’ingegnere di Torino, a capo del progetto tecnico in Alfa Romeo, dopo le esperienze con Toro Rosso e Manor, tra le altre. Furbatto, come detto, assumerà il suo ruolo nella fabbrica di Silverstone a partire dalla stagione 2022 e riferirà direttamente ad Andrew Green, che andrà a occupare la nuova carica di Chief Technical Officer.

IL COMUNICATO DELLA SCUDERIA

“Aston Martin Cognizant Formula One™ Team rafforzerà il suo team tecnico con la nomina di Luca Furbatto come Engineering Director. Luca riferirà ad Andrew Green, che assume la nuova posizione di Chief Technical Officer con effetto immediato. La firma di Luca è la prima di una serie di nuove assunzioni importanti in un momento in cui il team continua a investire. Aggiungendo una preziosa esperienza all’attuale gruppo di ingegneri, il mandato di Luca si estenderà sia alle operazioni in pista che in fabbrica per migliorare i processi di lavoro e le prestazioni. Luca sarà al lavoro nella fabbrica di Silverstone prima della stagione 2022”

LA SODDISFAZIONE DI SZAFNAUER

Ovviamente soddisfatto Otmar Szafnauer, CEO e Team Principal Aston Martin, che ha commentato così l’ingaggio di Furbatto: “Vogliamo continuare a dare peso tecnico al team e, come noi, siamo estremamente entusiasti che Luca Furbatto abbia scelto di farlo unendosi all’Aston Martin. Lavorando con il nostro gruppo di ingegneri esistente, 
porterà una prospettiva e una conoscenza preziose per aiutare a modellare il nostro approccio nel breve e medio
termine”.

ECCITATO DALL’INGRESSO IN ASTON MARTIN

È molto eccitante entrare a far parte del team Aston Martin come Chief Engin come Chief Engineering Director. È un progetto che ha tutti gli ingredienti per il successo: leadership impegnata, talento e nuovi investimenti in risorse. Non vedo l’ora di fare la mia parte per portare questa squadra ai vertici della Formula 1“.

Vincenzo Buonpane

LEGGI ANCHE: F1 | IL PUNTO SUL MERCATO PILOTI: CHI CI SARÀ NEL 2022?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.