hamilton mercedes

Lewis Hamilton e la Mercedes saranno ancora insieme fino al al 2023. E’ di pochi minuti fa, infatti, l’annuncio della prosecuzione del rapporto tra il sette volte Campione del Mondo e la scuderia tedesca iniziato nel 2013

Hamilton non lascia anzi… raddoppia! Con un annuncio, che era atteso per Silverstone, la scuderia di Brackley ha annunciato di aver rinnovato fino a tutto il 2023 il contratto di Lewis Hamilton che, quindi, rimarrà in Formula 1 per altre due stagioni.

FINE ALLE SPECULAZIONI

Contrariamente a quanto successo nella passata stagione, con l’accordo annuale annunciato solo poche settimane prima dei test prestagionali in Bahrain, i negoziati tra Hamilton e Toto Wolff sono incominciati subito dopo le prime gare, con l’annuncio che ha messo fine alle speculazioni sul futuro del sette volte Campione del Mondo, che prenderà parte quindi al cambio regolamentare che la Formula 1 si appresta a vivere nel 2022.

L’ENTUSIASMO DI HAMILTON

È difficile credere che siano passati quasi nove anni di lavoro con questo incredibile team e sono entusiasta che continueremo la nostra partnership per altri due anniAbbiamo realizzato così tanto insieme, ma abbiamo ancora molto da fare, sia in pista che fuori. Sono incredibilmente orgoglioso e grato di come Mercedes mi abbia supportato nel mio impegno per migliorare la diversità e l’uguaglianza nel nostro sport. Si sono responsabilizzati e hanno compiuto importanti passi avanti nella creazione di un team più diversificato e di un ambiente inclusivo“, il commento di un Hamilton che, al termine del suo contratto con la Mercedes, avrà trascorso il periodo più lungo per un pilota di F1 con lo stesso team.

ABBIAMO IL MIGLIOR PILOTA

Non ha dubbi Toto Wolff, team principal Mercedes, nell’affermare di aver confermato il miglior pilota per la squadra tedesca: “Mentre entriamo in una nuova era della F1 dal 2022 in poi, non ci può essere pilota migliore da avere nella nostra squadra di Lewis“.

I suoi successi in questo sport parlano da soli e con la sua esperienza, velocità e abilità da corsa, è al culmine delle sue forze. Ci stiamo godendo la battaglia che abbiamo tra le mani quest’anno, ed è per questo che volevamo anche concordare questo contratto in anticipo, quindi non avendo distrazioni dalla concorrenza in pista”.

Ho sempre detto che finché Lewis possiede ancora il fuoco per le corse, può continuare finché vuole“.

CHI LO AFFIANCHERA’ NEL 2022?

Nelle prossime settimane per la Mercedes ci sarà da sciogliere le riserve su chi affiancherà il neo confermato Hamilton, con la scelta che dovrebbe ricadere sul giovane pupillo di Brackley, George Russell, molto positivo nelle ultime stagioni e prontissimo per il grande salto, come dimostrato nella scorsa stagione in Bahrain, quando sostituì proprio Hamilton. A meno che la Mercedes non decida di puntare sulla stabilità interna al team confermando il chiacchieratissimo Valtteri Bottas.

Vincenzo Buonpane

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.