Max Verstappen
Max Verstappen è stato il più veloce nelle FP2 del Gp di Stiria

E’ Max Verstappen il più veloce nella seconda sessione di prove libere del Gp di Stiria sul circuito di Spielberg. Il pilota della Red Bull ha preceduto il finlandese della Mercedes Valtteri Bottas e le due Racing Point di Sergio Perez e Lance Stroll. Male le Ferrari con Charles Leclerc 9° e Sebastian Vettel addirittura 16°.

Per l’olandese della Red Bull la prestazione odierna potrebbe valere la pole position, dato che le avverse condizioni meteo per la giornata di domani, con forti temporali previsti proprio nello slot dedicato alla qualifica, potrebbe impedire lo svolgimento delle stesse.

In caso si verificasse quest’eventualità, a gioire potrebbe essere Valtteri Bottas che, per soli 43 millesimi di distacco da Verstappen, si è dovuto accontentare della seconda posizione seguito dalle due Racing Point di Sergio Perez e Lance Stroll.

IN OMBRA HAMILTON E DISASTRO FERRARI

Dietro le due “Mercedes B”, il Campione del Mondo in carica Lewis Hamilton, assolutamente non soddisfatto della W11, è stato preceduto dal neo ferrarista Carlos Sainz con la McLaren, con Albon (7°), Norris (8°), Leclerc (9°) e Ocon a chiudere la Top Ten. Ed è proprio la Rossa di Maranello, l’autentica delusione di questo venerdì con il monegasco e Sebastian Vettel (16°) più concentrati a testare le nuove soluzioni, che a cercare la prestazione. Un clamoroso autogol in vista di domani?

BENE LE ALPHA TAURI, MALE LE HAAS

A ridosso della top  10 le due vetture di Faenza hanno confermato quanto di buono dimostrato sette giorni fa con Pierre Gasly a precedere Daniil Kvyat. Dietro di loro le due Alfa Romeo con Kimi Raikkonen questa volta davanti a Giovinazzi che aveva saltato le FP1 sostituito da Robert Kubica. Male le due Haas che occupano rispettivamente con Magnussen e Grosjean la terzultima e la penultima posizione, precedute anche dalle due Williams di Nicholas Latifi e George Russel, che si è tolto lo sfizio di precedere la Ferrari di Vettel.

SPAVENTO RICCIARDO

Nei primi minuti della sessione brutto incidente per l’australiano della Renault che ha perso la sua vettura in curva 9 danneggiando notevolmente la sua RS20  L’australiano uscito vistosamente zoppicante ma dichiarato abile a arruolato per domani dopo un check up al centro medico, dovrà con tutta probabilità sostituire il cambio sulla sua vettura.

F1 | GP STIRIA, LIBERE 1: MIGLIOR TEMPO PER PEREZ, MA LA MERCEDES C’È

Vincenzo Buonpane

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.