verstappen
Miglior tempo per Max Verstappen nelle FP3 del Gran Premio del Portogallo

E’ di Max Verstappen la migliore prestazione nell’ultimo turno di prove libere del Gran Premio del Portogallo sul circuito di Portimao. Il pilota olandese della Red Bull ha preceduto il duo Mercedes formato da Lewis Hamilton  Valtteri Bottas. 6a e 7a posizione per le due Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, precedute dall’Alpine di Esteban Ocon

Per arrivare a quota 100 (e non stiamo parlando di pensione) Lewis Hamilton dovrà fare i conti con Max Verstappen. E’ questa l’impressione scaturita dalle FP3 di Portimao in cui la Red Bull è sembrata a più agio rispetto alla Mercedes, almeno sul giro secco.

MAX AL TOP

Con il crono di 1’18.489 l’olandese ha rifilato poco più di due decimi al sette volte Campione del Mono, dando sempre la sensazione di poter alzare senza alcuna difficoltà l’asticella della propria prestazione. Il podio virtuale è stato chiuso dall’altra Mercedes di Valtteri Bottas che, per 20 millesimi, si è messo alle spalle l’altro pilota di Milton Keynes, il messicano Sergio Perez.

SORPRESA ALPINE

La prima posizione degli “altri” è conquistata sorprendentemente dalla Alpine di Esteban Ocon che con 1’18.860 si è fermato a 0.371 dalla migliore prestazione. Il buon passo della vettura francese sul tracciato delle Algarve è stato confermato anche da Fernando Alonso che, a dispetto del 14° posto finale, si era portato in P3 (e con lo stesso crono di Hamilton), salvo poi aver cancellato il tempo per aver oltrepassato i track limits.

FERRARI DAVANTI ALLA MCLAREN

Dietro il francese della Alpine troviamo le due Ferrari, con Charles Leclerc (6°) e Carlos Sainz (7°), piuttosto in linea con Red Bull e Mercedes nei primi due settori, davanti alla McLaren di Lando Norris. Chiudono la Top 10 l’Alpha Tauri di Pierre Gasly e la sorprendente Alfa Romeo di Kimi Raikkonen.

LOTTA PER LA TOP 10

Alle spalle del finlandese è serratissima la lotta per l’ingresso nella Top 10, con Yuki Tsunoda (11°), Daniel Ricciardo (12°) e Antonio Giovinazzi (13°) distanziati di un battito di ciglia dal Campione del Mondo 2007.

Più distanti Fernando Alonso e Mick Schumacher (15°) che se dovesse confermare la sua prestazione anche nelle qualifiche centrerebbe la sua prima partecipazione alla Q2.

CRISI ASTON MARTIN

In fondo al gruppo, e piuttosto a sorpresa, le due Aston Martin con Lance Stroll (16°) e SebastianVettel (18°), separati dalla Williams di George Russell (17°). Chiudono lo schieramento lNicholas Latifi (19°) e Nikita Mazepin (20°).

QUALIFICHE ALLE 16

Appuntamento alle ore 16 per la lotta per la pole position, che potrete seguire grazie al nostro commento Live che scatterà alle ore 15:45.

Vincenzo Buonpane

LEGGI ANCHE: F1 | CANCELLATO IL GP DEL CANADA, AL SUO POSTO LA TURCHIA!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.