hamilton
Pole numero 99 a Imola per Lewis Hamilton

Prima pole position stagionale per Lewis Hamilton, la numero 99 in carriera, che sul circuito del Santerno con un strepitoso giro di qualifica precede le due Red Bull, con Sergio Perez davanti a Max Verstappen. Sessione agrodolce per la Ferrari che porta Charles Leclerc in P4, mentre è solo in P11 Carlos Sainz

TSUNODA E LE DUE ALFA FUORI NEL Q1

Il primo colpo di scena della giornata lo regala il deb giapponese Yuki Tsunoda che perde la sua Alpha Tauri in uscita dalla Variante Alta, danneggiandone pesantemente il retrotreno, e causando l’interruzione della sessione con l’esposizione della bandiera rossa.

Eliminate le due Alfa Romeo di Kimi Raikkonen (16°) e Antonio Giovinazzi (17°), con il pilota italiano che via radio si è lamentato della condotto in pista del russo della Haas Nikita Mazepin (19°), reo di averlo superato mentre stava preparando il suo giro di qualifica.

Bene le due Williams di Nicholas Latifi (12°) e George Russell (14°), entrambe davanti alla Alpine di Fernando Alonso (15°) che si salva dall’esclusione per meno di due decimi, mentre a guidare la classifica sono le due Mercedes con Bottas davanti ad Hamilton.

SAINZ ELIMINATO NEL Q2

Come ampiamente preventivato alla vigilia le due Mercedes e Max Verstappen fanno il loro ingresso in pista con gomma gialla per cercare di passare il “taglio” con la mescola media. Missione ampiamente compiuta con le due Frecce Nere che a fine sessione sono in P4 con il sette volte Campione del Mondo e in P6 con il finlandese, con l’olandese in mezzo a loro.

A chiudere al comando è Sergio Perez che, su gomma rossa, precede la McLaren di Lando Norris e la Ferrari di Charles Leclerc.

Eliminato a sorpresa Carlos Sainz (11°) che nel suo giro buono commette un errore nel primo settore, mancando la Q3 per 61 millesimi. Fanno compagnia allo spagnolo della Ferrari George Russell (12°), Sebastian Vettel (13°), Nicholas Latifi (14°) e Fernando Alonso (15°), questi ultimi due autori dello stesso identico crono!

POLE DI HAMILTON DAVANTI AL DUO RED BULL

Al termine di una qualifica tirata e incerta fino alla fine, a spuntarla è Lewis Hamilton che con un crono strepitoso ottiene la pole position numero 99 in carriera. Al suo fianco scatterà la Red Bull “sbagliata”, quella di Perez, di un soffio dietro alla Mercedes e davanti a quella del teammate Verstappen.

Ottima 4a posizione per Leclerc che scatterà, quindi, dalla seconda fila davanti all’Alpha Tauri di Pierre Gasly (5°) e alla McLaren di Daniel Ricciardo (6°). Solo 7° il protagonista di giornata, Lando Norris, il cui miglior tempo (che lo avrebbe portato in P2) è stato assurdamente cancellato dalla Race Direction per aver oltrepassatto i track limits.

Appuntamento con lo start del Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna è per domani alle ore 15. Potrete seguire le emozionanti fasi della gara con la nostra diretta web sul sito www.livegp.it e con il commento LIVE sui nostri canali social a partire dalle 14:50

Vincenzo Buonpane

LEGGI ANCHE: F1 | GP EMILIA ROMAGNA, ISOLA: “DIVARIO TRA LE MESCOLE INFERIORE AL PREVISTO”

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.