brasile
Il duello tra Verstappen e Hamilton | Credits: Area Media Pirelli Motorsport

Tra Mercedes e Red Bull la lotta si fa sempre più infuocata. Dopo aver battagliato in pista nel recente Gp del Brasile e dopo lo scambio di accuse sulla regolarità delle monoposto, la querelle tra i due team si è arricchito quest’oggi di un nuovo capitolo.

 

Motivo del contendere, questa volta, l’episodio avvenuto nel corso del giro 48 della gara di domenica quando Max Verstappen per respingere il tentativo di sorpasso da parte di Lewis Hamilton all’esterno di curva 4, ha accompagnato fuori pista l’inglese. Una manovra giudicata dagli Steward da non investigare.

RICHIESTA DI REVISIONE

Una decisione che, nonostante la vittoria di Hamilton, non ha soddisfatto la Mercedes che quest’oggi ha annunciato di aver avanzato una richiesta di revisione dell’incidente, in conformità all’articolo 14.1.1 del Regolamento sportivo internazionale.

NUOVE EVIDENZE

Nella richiesta di revisione il team di Brackley sostiene di aver trovato delle nuove evidenze, in sostanza nuove immagini messe a disposizione della Formula 1, che evidenzierebbero la mavovra irregolare effettuata dall’olandese. Questo il testo del comunicato diramato dalla Mercedes: “Mercedes conferma di aver chiesto oggi un diritto a rivedere la decisione come previsto dall’articolo 14.1.1 del Codice Sportivo Internazionale, in relazione all’incidente di curva-4 tra la macchina di Lewis Hamilton e quella di Max Verstappen al 48esimo giro del Gran Premio del Brasile, sulla base di nuove prove non disponibili ai commissari al momento della loro decisione”.

LOTTA ALL’ULTIMO RESPIRO

In un Mondiale giocato punto a punto e con ancora tre Gran Premi da disputare, la lotta si è spostata decisamente anche fuori dalla pista. La stessa Red Bull ponendo l’attenzione sull’ala posteriore della Mercedes, aveva portato alla squalifica di Hamilton. La Mercedes, per tutta risposta, ha deciso di giocarsi la carta della revisione della decisione degli Stewards, con una decisione che dovrà essere decisa prima del Gp del Qatar in programma questo fine settimana.

Vincenzo Buonpane

LEGGI ANCHE:

F1 | Caso-Montreal, la Ferrari si appella al diritto di revisione: ecco le prove che “assolvono” Vettel

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.