Valtteri Bottas partirà dalla pole position nel Gp d'Austria sul circuito del Red Bull Ring

Va a Valtteri Bottas la prima pole position del 2020 sul circuito di Spielberg. Il finlandese ha preceduto il compagno di squadra Lewis Hamilton e la Red Bull di Max Verstappen che ha avuto la meglio sulla sorprendente McLaren di Lando Norris. Delude la Ferrari con la settima posizione di Charles Leclerc, con Sebastian Vettel addirittura fuori dalla Q3.

Chi si aspettava un dominio della Mercedes al Red Bull Ring non è rimasto deluso. Sul circuito austriaco è stato Valtteri Bottas a conquistare la prima posizione al termine di una qualifica dove la pole position è stato un affare a due. Per il finlandese, nonostante un errore nell’ultimo tentativo, è arrivata la pole position numero 13 che lo pone come favorito per la vittoria nella gara di domani.

BENE RED BULL E MCLAREN

Terza posizione per la Red Bull di Max Verstappen davanti alla McLaren di Lando Norris e all’altra vettura di Milton Keynes di Alexander Albon. Sorprende la prestazione della vettura di Woking a pochi decimi dalla terza posizione dell’olandese e e davanti anche alle due Ferrari.

SPROFONDO ROSSO

E’ proprio dalla Ferrari arrivano le noti dolenti di questo sabato austriaco. Disastroso Sebastian Vettel, fuori in Q2 e in undicesima posizione, non è andata tanto meglio a Charles Leclerc entrato per un soffio nella Q3 e con la settima posizione finale ma a quasi un secondo dalla vetta.

MALE LE ALFA ROMEO

La top ten è chiusa dalla McLaren del neo ferrarista Carlos Sainz, da Lance Stroll e da Daniel Ricciardo. A seguire le due Alpha Tauri di Gasly e Kvyat, Grosjean, Magnussen e Russell, bravo a precedere le due Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen, seguite dal fanalino di coda Nicholas Latifi.

Appuntamento con lo start del Gran Premio d’Austria è per le 15:10 di domani, con tutte le fasi salienti che potrete seguire tramite la nostra diretta web sul sito www.livegp.it e con il nostro commento Live su RadioLiveGP a partire dalle ore 15.

F1 | GP AUSTRIA, ANALISI PASSO GARA: LA RACING POINT FA SUL SERIO

Vincenzo Buonpane

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.