FP1 Ungheria 2020

Sono appena terminate le FP1 del Gran Premio di Ungheria 2020 e la situazione che si presenta non è molto dissimile da quella che c’era in Austria.

E’ stato infatti Lewis Hamilton a dominare durante la prima prova sull’ Hungaroring, davanti ad uno scatenato Bottas e ad una Racing Point aggressiva, con Perez che conclude in terza posizione.

Risultati FP1 GP d’Ungheria 2020

In quel dell’Ungheria, sembra che nulla sia cambiato rispetto al Gran Premio della Stiria, conclusosi nello scorso weekend. Hamilton, infatti, ha ripreso esattamente da dove aveva finito, andando a dominare anche sul circuito ungherese e chiudendo la prima sessione di prove libere in testa con un tempo di 1:16.003. Al secondo posto, si piazza il suo compagno di squadra a distanza di 86 millesimi. C’è da dire, però, che l’esacampione del mondo era su gomma dura e ha comunque ottenuto anche la migliore prestazione.

In terza posizione troviamo di nuovo la Racing Point, ancora più agguerrita rispetto allo scorso Gran Premio, che è andata a piazzare i suoi piloti appena dietro le due W11 , con Sergio Perez in terza posizione a +0.527 e Lance Stroll in quarta piazza con un distacco di 0.964 millesimi.

Scendiamo alla quinta posizione, in cui troviamo sorprendentemente una ottima Renault sotto l’abile guida di Daniel Ricciardo. A seguire troviamo finalmente le due Ferrari. Il primo dei due è Sebastian Vettel, in sesta posizione seguito a ruota da Charles Leclerc. La situazione della Scuderia del Cavallino Rampante è davvero delicata e per tentare di ribaltare la situazione le due SF1000 hanno girato simulando lo stint gara e riuscendo a non montare affatto le gomme soft.

La Red Bull, invece, non ha brillato, almeno per ora. Infatti, Max Verstappen termina la prima sessione di libere a +1.432 da Hamilton in ottava posizione, mentre Lando Norris porta la sua McLaren a +1.520 ed Esteban Ocon (+1.612) completa la Top Ten con la sua Renault.

Non ci resta che vedere se i i valori in campo saranno confermati alle 15:00 durante le seconde prove libere o se ci sarà qualche ribaltamento di fronte.

Silvia Giorgi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.