F1 Calendario 2023
Credit: profilo Twitter Scuderia Ferrari

La FIA ha approvato il calendario 2023 del Campionato di F1 tramite voto elettronico da parte dei membri del World Motor Sport Council. Il calendario presenta un numero record di ventiquattro gare.

Ventiquattro gare

La stagione di F1 più lunga di sempre vedrà il via il primo fine settimana di marzo (in Bahrain) per trovare conclusione a fine novembre (ad Abu Dhabi). Come noto da tempo il Circus visiterà tre volte gli Stati Uniti con gare a Miami in Florida, al COTA in Texas e il nuovo GP di Las Vegas in Nevada. Proprio quest’ultima gara costituirà il penultimo round della stagione, con una gara che da svolgere il sabato, eventualità che non vedevamo dal 1985. L’appuntamento con Monza rimarrà ad inizio settembre, mentre a fine maggio vedremo le F1 correre ad Imola.

Credit: www.fia.com

Niente accavallamenti con la 24 Ore di Le Mans

Il Gran Premio di Monaco ed il Gran Premio del Belgio “restano in programma”, nonostante le voci che volevano entrambe le gare al di fuori del giro mondiale per differenti motivi. Vale la pena evidenziare come proprio la sottolineatura di “restare in programma” suoni molto sibillina in chiave futura, nonostante Montecarlo abbia rinnovato fino al 2025. Torna il GP del Qatar, a ottobre, quest’anno non disputato per la concomitanza con i mondiali di calcio, e ritorna la gara in Cina, nel solito slot temporale, dopo le edizioni saltate a causa della pandemia da Covid-19. Esce dal calendario la gara in Francia al Paul Ricard.

Per fortuna il calendario 2023 di F1 eviterà un accavallamento con la 24 Ore di Le Mans, in un’ottica di ottimizzazione dei calendari sotto l’egida FIA. Il presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem ha dichiarato: “La presenza di 24 gare nel calendario del Campionato mondiale di Formula 1 FIA 2023 è un’ulteriore prova della crescita e del fascino di questo sport su scala globale. L’aggiunta di nuove sedi e il mantenimento degli eventi tradizionali sottolinea la solida gestione dello sport da parte della FIA.” Curiosamente, lo slot della gara in Belgio corrisponde ai giorni in cui si disputa la 24 Ore di Spa-Francorchamps…

Note a margine

Nel 2023 dunque la F1 correrà un numero elevatissimo di gare, che andrà a coprire buona parte del…calendario solare. Con buona pace dell’impronta ambientale diminuita (ricordiamo come la logistica legata alle gare determini una grossa fetta di inquinamento( e del cost-cap (i back-to-back impongono schedule e mobilitazioni finanziarie massacranti per le scuderie).

Luca Colombo

Leggi anche: F1 | VERSTAPPEN GIÀ CAMPIONE A SINGAPORE? ECCO LE COMBINAZIONI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.