Daniel Ricciardo potrebbe correre l’edizione 2021 della Bathurst 1000, gara regina del Supercars Championship. La competizione più importante d’Australia, la prova valida per la seguitissima serie riservata alle ruote coperte, potrebbe infatti accogliere il pilota di Perth come wildcard di lusso.

Ricciardo potrebbe garantirsi un posto sulla griglia del circuito di Mount Panorama grazie all’appoggio di Zak Brown. L’americano, CEO di McLaren ed impegnato in Australia con Walkinshaw Andretti United (WAU), ha già parlato con il nuovo pilota McLaren per una possibile sfida in una delle corse più magiche della stagione. L’ex portacolori della Red Bull e Renault ha affermato ai microfoni di ‘Fast Lane’ :“Ho già avuto alcune conversazioni su Bathurst con Zak. Ci sto lavorando, ci stiamo pensando.”

Oltre alla presenza di Daniel Ricciardo, già al volante nel 2019 della Nissan di Rick Kelly in una prova privata, potremmo assistere al debutto di un altro volto della F1: Lando Norris. Il nuovo compagno di box di Daniel sarebbe nei piani di Brown. Ricordiamo infatti che nel mese di marzo, in piena emergenza sanitaria, l’inglese ha partecipato a due eventi virtuali del Supercars Championship con i colori del WAU.

L’ultima volta che la squadra di Zak Brown ha presentato una wildcard fu nel 2019. Ricordiamo infatti la presenza in Australia del californiano Alexander Rossi e del canadese James Hinchcliffe, volti noti dell’IndyCar.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.