Gregoire Saucy vincitore a Zandvoort
Gregoire Saucy vincitore a Zandvoort

Dopo tre settimane di pausa, il campionato di F. Regional torna in pista a Zandvoort, per la quinta tappa stagionale, che segna il giro di boa della serie. A vincere per la quinta volta lo svizzero volante, come potremmo chiamarlo, ovvero Gregoire Saucy che non si ferma più e vince in scioltezza, davanti a Minì e David.

Una gara dove ad avere la meglio è ancora una volta ART GP con una fantastica doppietta, grazie al duo di testa Saucy-Minì, ma anche un grande orgoglio italiano come Minì, che si conferma ancora portabandiera di tutti i nostri piloti presenti in pista e convince nel suo primo anno nella serie.

Una gara piuttosto tranquilla per il terzetto di testa, qualche bagarre a centro classifica ed una SC entrata in pista a causa di un crash di Patrick Pasma, verso la fine della gara.

LA CRONACA

Saucy scatta davanti a tutti allo spegnimento dei semafori, mentre dietro di sè, Gabriele Minì e Hadrein David sono appaiati, con il francese che deve cedere la seconda piazza al nostro portacolori.

Una gara con poca azione, con qualche incidente, tra i quali Tommy Smith che si ritrova contro le barriere. Stesso discorso per Patrick Pasma, che invece richiama la SC in pista a 8 minuti dal termine: il pilota nordico di trova a bordo pista con una ruota staccata.

Al restart, con tutti i piloti ricompattati, delle belle bagarre accendono la corsa a centro classifica e nelle posizioni che contano con Franco Colapinto, che attacca Mari Boya, quindi la battaglia fra Vidales e William Alatalo.

Quindi ancora Michael Belov che attacca Dino Beganovich e Colapinto che infastidisce Paul Aron, per la quarta piazza. Vince senza intoppi Saucy, davanti a Minì e Hadrein David.

Appuntamento a domani con gara-2 dalle ore 16.

Leggi anche: FORMULA REGIONAL | PAUL RICARD, GARA 2: RIVINCITA DI SAUCY CON POLE E VITTORIA

Giulia Scalerandi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.