Saucy

Gregoire Saucy può tornare a casa soddisfatto! Lo svizzero di ART GP ha conquistato anche gara-2 della F. Regional al Montmelò, dopo una prestazione senza alcuna sbavatura, e dopo un emozionante testa a testa con Alex Quinn. Ha completato il podio un arrembante e sorprendente Hadjar.

Il francese di R-Ace GP, prima si mangia Minì e poi anche Aron, salendo sul podio ed avvicinandosi allo stesso pilota siciliano in ottica campionato Rookie. Un Gabriele Minì, che stavolta si deve accontentare del quinto posto.

Il debuttante di ART GP è comunque il migliore dei nostri rappresentanti presenti in gara con Andrea Rosso undicesimo, Pietro Delli Guanti quattordicesimo e Pizzi sedicesimo.

LA CRONACA

E’ subito battaglia alla partenza con Saucy e Quinn affiancati per la prima posizione, ma a spuntarla è lo svizzero che va al comando! Subito vari contatti mettono fuori scena Hadrien David e Franco Colapinto, mentre Vidales si ritira tornando ai box e Jasin Ferati finisce nella ghiaia.

La Safety Car entra in pista e poco dopo il restart Hadjar attacca Minì e lo supera, mentre Saucy e Quinn battagliano a colpi di tempi sul giro. Anche Hadjar si aggiunge a quest’ultima battaglia e grazie ai suoi tempi riesce ad avvicinarsi ad Aron, cercando in tutti i modi di superarlo.

Grazie ad un piccolo errore di Aron, finalmente Hadjar si libera del pilota estone…non senza faticare visto che i due si sono trovati appaiati più volte in questa bagarre. Nella fasi finali Hadjar ottiene il giro più veloce della gara e conquista il podio, seguendo il vincitore Saucy e Quinn.

Appuntamento al terzo round, in programma a Monaco il 23 maggio.

Leggi anche: F. REGIONAL | SPAGNA, GARA-1: SAUCY DAVANTI A MINÌ TRA LE SAFETY CAR

Giulia Scalerandi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.