Hadrien David sul podio. Credits: Samuele Fassino
Hadrien David sul podio. Credits: Samuele Fassino

Il campionato continentale di F. Regional sbarca a Monza per l’ultimo atto stagionale: a trionfare in gara-1 è stato il francese Hadrien David, che ha condotto una gara praticamente perfetta.

Tanti colpi di scena e azione in questa prima manche, dichiarata “wet”, con gli sbagli di Franco Colapinto prima e Gregoire Saucy dopo, dove alla fine a completare il podio insieme al francese David sono stati Isack Hadjar (neo-campione rookie) e Zane Maloney.

LA CRONACA

La gara viene dichiarata bagnata. Hadrien David, Franco Colapinto e Gregoire Saucy si danno battaglia già dal pronti via, con il francese che la spunta e va subito al comando. Alle sue spalle Colapinto e Saucy. Poco dopo la bagarre si sposta su Maloney-Hadjar, con il pilota delle Barbados che attacca e supera l’avversario.

Non un attimo di tregua per la serie a ruote scoperte, prima con Quinn che segna il giro veloce, poi Beganovic che attacca Gabriel Bortoleto. Hadjar supera quindi Maloney e, dopo una manciata di giri, Michael Belov fa segnare il giro veloce, mentre Emidio Pesce esce di pista.

Errore per Mari Boya che scivola nelle retrovie, mentre Saucy supera Colapinto. L’argentino poi mette le ruote nella ghiaia e perde la terza piazza. Nelle fasi finali, ancora molto tirate, vediamo Saucy vicino a David, ma lo svizzero sbaglia, perdendo terreno dal leader della gara.

Hadjar ringrazia e sale in seconda piazza, posizione che manterrà fino alla bandiera a scacchi, precedendo Zane Maloney e naturalmente alle spalle di Hadrien David, che va a vincere la prima delle due gare.

Lo stesso isack Hadjar sorride, poichè diventa campione rookie di F. Regional.

Qui la classifica finale di gara-1; appuntamento a domani per l’ultima manche dell’anno.

Leggi anche: FORMULA REGIONAL | ECCO IL CALENDARIO 2022: PARTENZA DA MONZA E CHIUSURA AL MUGELLO

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.