pasma
Patrik Pasma, vittorioso in gara 2, in azione sul circuito di Imola

Va a Patrik Pasma gara 2 a Imola della Formula Regional. Il finlandese del team KIC Motorsport ha trionfato per la terza volta in stagione, precedendo Ian Rodriguez e Gianluca Petecof, con quest’ultimo che è tornato in vetta alla classifica complice il ritiro del poleman Arthur Leclerc.

Proprio il ritiro del monegasco è stato l’unico colpo di scena in una gara che, nella sua mezz’ora di durata, non ha detto molto.

LECLERC VA IN FUGA MA SI RITIRA

Parte perfettamente Leclerc dalla pole position, con il monegasco che riesce subito a prendere il largo sulla concorrenza, ma è costretto a ritirarsi dopo poche tornate per un guasto tecnico.

Ad approfittare dell’inconveniente dell’alfiere della Prema è Pasma che, preso il comando, non lo ha più mollato fino al termine della gara.

PETECOF SUL PODIO E IN VETTA ALLA CLASSIFICA

Chi ha potuto sorridere delle disavventure di Leclerc è Gianluca Petecof, che è riuscito a conquistare un podio utilissimo per riprendere la vetta della classifica proprio a scapito del pilota monegasco. Davanti al brasiliano, il vincitore di gara 1 Ian Rodriguez, dopo uno start non brillante, ha provato a ricucire sulla vetta ma si è dovuto accontentare della piazza d’onore.

BAGARRE HAUGER-CHOVET NEL FINALE

Nei giri conclusivi lo spettacolo lo hanno dato i due alfieri del Van Amersfoort Racing, Hauger e Chovet. Il primo, dopo essersi sbarazzato del teammate al Tamburello, si è messo alla caccia del terzo gradino del podio occupato da Petecof, ma un eccessivo degrado delle gomme ha permesso il ritorno di Chovet, che però non è riuscito a sopravanzarlo.

Chiudono la Top Ten Rasmussen (6°), Lappalainen (7°), Gillian (8°), Chadwick (9°) e Mariangeli (10°).

Si replica questo pomeriggio con l’ultima gara del weekend che scatterà alle 14:55.

F. REGIONAL | IMOLA, GARA-1: RODRIGUEZ VINCE, LECLERC DI NUOVO LEADER

Vincenzo Buonpane

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.