EWC 2022 Spa Francorchamps 24H 1
Fonte: FIMEWC.COM

Come da annunci fatti un biennio fa, il Mondiale EWC accoglierà nel 2022 lo storico circuito di Spa Francorchamps all’interno del calendario, con un’inedita 24H. La gara dovrebbe partire e terminare al buio, ma il programma definitivo è ancora da stilare. Numerose modifiche alle vie di fuga del tracciato

HELLO BELGIO!

Il Mondiale EWC sbarca in Belgio nel 2022, nello storico tracciato di Spa Francorchamps per la prima 24H dell’era moderna. Il circuito ha già ospitato la 24H di Liege dal 1973 al 2003, quando poi l’Endurance motociclistica si è spostata su circuiti più conformi a moto sempre più potenti. Il celebre circuito belga si è impegnato nel modificare gli spazi di fuga (anche a costo dello storico Chalet) per poter tornare ad ospitare le gare di durata delle due ruote. La 24H dovrebbe essere una cosa diversa rispetto alle altre gare in calendario, con partenza dopo il tramonto per due notti ed un giorno di corsa. Il programma è però ancora in via di definizione. 

LE PAROLE DI JOS DRIESSEN, PRESIDENTE DELLA FMB

Organizzata dal 1971 dall’AMC RAC JUNIOR LIEGE, e dal 1973 disputata sul Circuito di Spa-Francorchamps, la 24 Ore di Liegi è stata fino al 2003 uno dei maggiori eventi motociclistici internazionali nel nostro Paese. Era l’appuntamento annuale per molti Appassionati di motociclismo belgi e stranieri ed è stato un classico nel calendario sportivo FMB e FIM. Inoltre, il nostro paese ha vinto diversi titoli mondiali (Richard Hubin, Stéphane Mertens, Team Wim Motors) e quest’anno il nostro connazionale Xavier Siméon, con il team Yoshimura Sert Motul si è laureato campione del mondo. Sono quindi davvero felice di poter accogliere ancora una volta un evento motociclistico di endurance così prestigioso e desidero ringraziare il Circuito di Spa-Francorchamps per tutti gli sforzi profusi per consentire il ritorno di questo evento in Belgio.

IL COMMENTO DI RIBEIRO, RESPONSABILE DISCOVERY SPORTS EVENTS

“Il ritorno della 24H Spa nel calendario EWC è un passo significativo nella crescita del Campionato Mondiale Endurance. Piloti, squadre e fan di tutto il mondo hanno familiarità con il famoso circuito di Spa-Francorchamps. Fin dalle nostre prime discussioni con Nathalie Maillet nel maggio 2016, la gestione del circuito, la FIM e la FIA hanno lavorato insieme a un piano per adattare il circuito al ritorno del motociclismo senza alterarne il DNA. Il piano diventerà realtà nel 2022. L’evento è programmato per i prossimi 10 anni all’inizio di giugno. Vogliamo che sia non solo una delle gare di durata più impegnative del calendario EWC, ma anche un grande raduno per gli appassionati di moto, che saranno accolti nelle migliori condizioni possibili sul circuito più bello del mondo”.

ED IL PENSIERO DI JORGE VIEGAS, PRESIDENTE FIM

“È con grande orgoglio che possiamo annunciare il ritorno del 24H Spa nel calendario EWC! Dopo due anni difficili durante i quali il promotore Discovery Sports Events, gli organizzatori, le federazioni nazionali e la FIM hanno dovuto raddoppiare gli sforzi per mantenere il Campionato Mondiale Endurance FIM, gli eventi di punta sono finalmente tornati in calendario per il 2022. Non vediamo l’ora di goderci una stagione estremamente competitiva dove i protagonisti potranno darsi battaglia sul mitico Circuit de Spa-Francorchamps”.

Leggi anche: BSB | BRANDS HATCH 2021: MACKENZIE FA TRIPLETTA E SI LAUREA CAMPIONE

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.