ercoli euronascar vallelunga
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Klemen Sofric

La pista di casa ha premiato Gianmarco Ercoli, al termine di un week-end scoppiettante nella EuroNASCAR a Vallelunga. Di fronte ad oltre ventimila spettatori giunti nel corso del week-end, il portacolori CAAL Racing ha chiuso sul gradino più alto del podio il terzo appuntamento stagionale, dopo il successo numero 30 siglato da Alon Day in gara-1. Alberto Naska (osannato dal pubblico) e Liam Hezemans si sono invece spartiti il bottino nella EuroNASCAR 2.

ERCOLI RE DI ROMA

Ercoli ha iniziato perfettamente la gara di 18 giri sulla Chevrolet Camaro #54 CAAL Racing e ha difeso il suo vantaggio davanti a Day e poi al leader del campionato Nicolò Rocca. Tre vetture – Davide Dallara, Vittorio Ghirelli e Claudio Cappelli – si sono scontrate e quindi la safety car ha fatto il suo ingresso in pista al secondo giro. La gara EuroNASCAR a Vallelunga è ripresa al sesto giro con un altro ottimo scatto del pilota romano. Day si è nuovamente accontentato del secondo posto ed è rimasto incollato al paraurti posteriore di Ercoli.

Alon Day, vincitore della gara di sabato, ha portato a casa punti importanti nella battaglia per il campionato con il secondo posto. Il tre volte campione della NWES non solo è salito di nuovo sul podio – il totale della sua carriera è salito a 48 – ma ha anche sorpassato in classifica Rocca, che ha così perso la leadership della EuroNASCAR PRO. Da segnalare l’ottima prestazione dello svizzero Giorgio Maggi, secondo al sabato davanti a Vittorio Ghirelli e terzo nella gara di Domenica.

naska euronascar vallelunga
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Klemen Sofric

EURONASCAR 2: GIOIE E DOLORI PER NASKA

Folla in visibilio per Alberto Naska, vincitore in gara-1 nella EuroNASCAR 2. Il pilota della CAAL Racing ha battuto Vladimiros Tziortzis in un’incredibile battaglia per la vittoria, dopo essere scattato dalla pole position. Le cose per lui sono andate in modo meno positivo nella seconda manche, quando è stato toccato da Doubek al tornantino perdendo numerose posizioni e chiudendo quarto. A vincere l’olandese Liam Hezemans, nonostante una penalità di 10″ inflittagli al primo giro sempre per un contatto con Naska, il quale conserva la leadership della classifica con nove punti di vantaggio. Da sottolineare, infine, il successo di Luli Del Castello nella graduatoria del Lady Trophy. L’EuroNASCAR tornerà in pista per il quarto appuntamento stagionale sul circuito ceco di Most nel week-end del 3-4 Settembre.

Marco Privitera

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.