Phil Hanson WEC
Foto. WEC

Phil Hanson ha mostrato la sua opinione ai microfoni di LiveGP alla vigilia del secondo fine settimana dell’European Le Mans Series presso l‘Autodromo Internazionale  Enzo e Dino Ferrari di Imola. 

Il britannico ha commentato: “Per me si tratta della seconda volta qui, ho gareggiato nella Michelin Le Mans Cup nel 2016 per la prima volta con un’Audi GT3. La qualifica sarà molto importante, superare sarà complesso insieme alla gestione del traffico. i fa fatica a superare le LMP3, la differenza con le LMP2 attuali non è ampia”.

L’ex vincitore della serie (LMP2 – 2020) ha espresso la propria considerazione sulle prime corse dell’anno, gare che non hanno sorriso al temibile inglese: “Non sono molto felice di come è iniziato questo 2022, le cose potrebbero andare meglio. In ELMS abbiamo forato dopo pochi minuti a Le Castellet, questo fatto ci ha rovinato lo stint. Potevamo fare podio semplicemente”. 

WEC ed ELMS per Hanson nel 2022

Non poteva mancare un commento sul WEC, categoria vinta dall’inglese nel 2020 accanto al portoghese Filipe Albuquerque. Settimo posto in classifica attualmente per l’equipaggio #22, composto dall’assoldato duo anglo-portoghese e dall’americano Will Owen: “Sebring è stato difficile, la strategia non è stata ottimale e le bandiere rosse non ci hanno aiutato. A Spa un testacoda ha rovinato tutto. Avevamo il passo migliore del gruppo e stavamo recuperando. La battaglia è stata molto bella, è stato quasi imbarazzante dover lottare contro una Toyota”.

L’ex vincitore della 24h Le Mans ha voluto evidenziare la scomoda presenza in pista della Toyota #8 durante la lotta per il podio della classe LMP2. La classe regina continua a faticare nei doppiaggi nonostante l’ennesima limitazione che è stata apportata alle Oreca 07 Gibson rispetto a 12 mesi fa.

Ricordiamo la presenza nell’European Le Mans Series di una LMP2, mentre sono due le auto presenti full-time nel Mondiale. Hanson è atteso ad un riscatto nell’ELMS, categoria in cui condivide l’abitacolo con Tom Gamble e Duncan Tappy.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.