ELMS Monza
Foto: twitter ELMS

Monza torna nel calendario dell’European Le Mans Series (ELMS) nel week-end del 3 luglio al posto della prova di Budapest. Il Tempio della velocità diventa ufficialmente la seconda competizione italiana della categoria che il prossimo maggio approderà all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. 

Resta invariato il resto del calendario della principale categoria europea riservata alle GT ed ai prototipi. La stagione dell’ELMS scatterà al Paul Ricard nel fine settimana di Pasqua, il round brianzolo è il terzo e precederà di una settimana la 6h di Monza del FIA World Endurance Championship come accaduto lo scorso anno. Restano invariate i round di Imola, Barcellona (Spagna), Spa-Francorchamps (Belgio) e Portimao (Portogallo).

Féderic Lequien, amministratore delegato di Le Mans Endurance Management, ha dichiarato in una nota: “Ci di spiace rinunciare alla gara di luglio in Ungheria. Abbiamo preso questa decisione in seguito ai regolamenti ed alle restrizioni locali. Monza è sempre stato uno dei circuiti preferiti del paddock ELMS ed ha sempre offerto grandi gare sin dal suo ritorno nel 2017. Ringrazio il team di Monza per il loro aiuto”.

Non è mancato il parere di Alessandra Zinno, Amministratore Delegato dell’Autodromo Nazionale Monza: “Siamo molto felici che la European Le Mans Series abbia deciso di tornare nel nostro autodromo. Diventeremo per quindici giorni un punto di riferimento per le gare di durata con la ELMS ed il FIA WEC”.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.