Davide Rigon
Bonora Agency

Nel corso del fine settimana della 4h di Imola dell’European Le Mans Series abbiamo avuto l’opportunità di parlare con Davide Rigon. Il noto volto di Ferrari ha espresso la propria opinione ai microfoni di LiveGP.it durante un fine settimana che ha segnato il ritorno delle GT e dei prototipi in quel di Imola dopo una lunghissima pausa.

Il portacolori di Iron Lynx ha dichiarato: “La stagione in generale è partita molto bene, a Daytona abbiamo ottenuto un secondo bellissimo posto. Peccato per quanto accaduto alla 12h di Sebring, un problema ci ha tolto dai giochi quando eravamo al comando. Nel GTWC Europe, come previsto, abbiamo sofferto ad Imola, stiamo preparando al meglio la 1000km del Paul Ricard. In ELMS dobbiamo giocare molto di strategia, Claudio Schiavoni sta migliorando molto”.

Davide Rigon: dalla nuova GT3 all’inedito prototipo. La Ferrari si prepara per il futuro

Non poteva mancare una parentesi sul futuro dell’endurance con il progressivo abbandono della classe GTE a favore della GT3. La Ferrari sta lavorando con i propri uomini, come confermato anche da Alessio Rovera, sull’inedita 269 che debutterà nel 2023 in occasione della Rolex 24 at Daytona. 

L’ex protagonista del FIA World Endurance Championship ha continuato dicendo: “La nuova GT3 ha fatto i suoi primi giri nelle ultime settimane. Abbiamo pochi problemi per ora di affidabilità, questo è un dato molto positivo in vista dello sviluppo. Tutto è ancora in fase di sviluppo”.

Si chiude la GTE dal prossimo anno, una storica parentesi è destinata a terminare: “Mi spiace che lasceremo le GTE, ho amato queste auto che sono stupende da guidare. Oramai le prestazioni sono simili, per i gentleman una GT3 è decisamente più semplice da gestire vista la presenza dell’ABS in frenata”.

La Rossa non guarda solo alle GT. Ricordiamo infatti l’imminente ritorno tra i prototipi nella classe regina con un hypercar. Sappiamo ancora veramente poco su questo inedito modello, pronto a stupire tutti dal prossimo anno. Rigon ha concluso dicendo: “Il ritorno con i prototipi è una bella sfida per la Ferrari, tutto dipenderà dal regolamento che spesso cambia. Sono convinto che a Maranello creeranno una vettura speciale!”.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.