elms

Finalmente ci siamo! Tutto è pronto per la 4h di Monza, quarta prova dell’European Le Mans Series. Il tempio della velocità si prepara ad accogliere una nuova sfida della principale realtà riservata alle GT e prototipi, campionato che si avvia verso la seconda metà della stagione.

LMP2, LMP3 e GTE accolgono a Monza degli ‘importanti’ ospiti che sfrutteranno il round brianzolo per prepararsi alla 6h del FIA World Endurance Championship di settimana prossima, l’ultimo test in vista della 24h du Mans che si volgerà il 21-22 agosto.

LMP2: G-Drive insegue WRT, occhio ad United

G-Drive Racing ha vinto la 4h Le Castellet, ultima prova che si è disputata prima della trasferta lombarda dell’ELMS. Roman Rusinov/Franco Colapinto/Mikkel Jensen #26 inseguono Robert Kubica/Yifei Ye/Louis Deletraz #41, alfieri di WRT che hanno conquistato le prime due corse in programma ed ottenuto un quinto posto in Francia. Le due squadre sono divise solo da due punti alla viglia di una manifestazione che potrebbe riaprire la stagione.

Al terzo posto con 39 punti contro i 57 di G-Drive ed i 60 di WRT spicca l’Oreca #22 di United Autosports con Tom Gamble/Jonathan Aberdein/Phil Hanson. La formazione inglese insegue il primo successo in campionato dopo tre prove e due podi all’attivo. Attenzione in Italia anche a Job van Uitert/Manuel Maldonado/Nico Jamin (United Autosports #32), piloti che hanno ben figurato a Le Castellet con un’importante terzo posto.

4h Monza: tanti outsider ed ospiti speciali

Paul-Loup Chatin/Paul Lafargue/Patrick Pilet (IDEC Sport #28), Rene Binder/Memo Rojas/Tristan Gommendy (Duqueine Team #30) e Will Stevens/Gabriel Aubry/Julien Canal (Panis Racing #65) rientrano tra gli outsider in una corsa che spesso ci ha regalato parecchie emozioni.

Juan Pablo Montoya sfrutta l’appuntamento di Monza per preparare al meglio il FIA WEC. Il colombiano si alternerà con Henrik Hedman/Ben Hanley in una griglia che vede altri tre team presenti regolarmente nel Mondiale. Ricordiamo infatti la presenza di JOTA Sport #82, Realteam Racing #70 e Racing Team Nederland #92.

LMP3: DKR Engineering a caccia di punti, Cool cerca di allungare

Sono due i temi principali alla vigilia della 4h di Monza per quanto riguarda la classe LMP3. Cool Racing ha vinto le prime due prove e si colloca saldamente al comando della classifica generale con 68 punti all’attivo.

Nicolas Maulini/Matthew Bell/Niklas Kruetten #19 proveranno a Monza ad allungare per iniziare al meglio la seconda fase della stagione che dopo l’Italia toccherà Belgio e Portogallo. DKR Engineering insegue la formazione elvetica dopo il sigillo in Francia. Laurents Hörr/Mathieu de Barbuat #4 sono chiamati a confermarsi ed a ricucire il gap con Cool Racing, squadra fino ad ora perfetta in tutte le condizioni.

Attenzione a Monza anche ad United Autosports, finalmente a podio nella classe in Francia con Wayne Boyd/Robert Wheldon/Edouard Cauhaupé #2. Gara di casa per Andrea Dromedari/Jacopo Baratto/Joey Alders #11, piloti che militano con Eurointernational.

Dopo il Paul Ricard non dimentichiamoci dei polacchi di Inter Europol Competition con i confermati Martin Hippe/Ugo De Wilde/Mattia Pasini #13 e Julius Adomavicius/Mateusz Kaprzyk/Erwin Creed #14.

Occhi puntati sul nostro Damiano Fioravanti. Dopo due pesanti ritiri il round di Monza è senza dubbio l’occasione perfetta per ritornare nella parte alta della classifica ed iniziare al meglio la seconda parte del campionato. Il portacolori di 1 AM Villorba Corse sarà supportato come sempre da Alessandro Bressan/Andreas Laskaratos #18.

4h Monza: Ferrari contro tutti in GTE

Appare molto complesso assistere ad un risultato differente in GTE, ma tutto può succedere. Ferrari approda da favorita nella pista di casa con tre affermazioni all’attivo grazie a due delle quattro squadre presenti in griglia. All’appello, dopo Iron Lynk #80 ed AF Corse #88, manca KWM Motorsport che con Jody Fannin/Rodrigo Sales/Andrea Fontana #45 cercherà di bissare il successo del 2017.

Porsche ed Aston Martin inseguono le 488 GTE che al momento appaiono imbattibili. Proton Competition con Christian Ried/Gimmi Bruni/Cooper McNeil #77 e TF Sport con John Hartshorne/Ollie Hancock/Ross Gunn #95 difendono i colori dei due costruttori che dopo le prime tre prove non sono mai riuscite a lottare per il campionato.

Appuntamento a Monza per il quarto atto dell’European Le Mans. La prova scatterà domenica alle 11.00  e sarà proposta in diretta sul canale YouTube del campionato. Purtroppo non ci sarà la possibilità per i tifosi di assistere dal vivo alla manifestazione.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.