paul ricard EF open

Dopo l’annuncio di ieri da parte degli organizzatori del GP di Pau, che hanno annunciato lo spostamento dell’evento per le categorie gestite da GT Sport (EF Open, GT Open e GT Cup) a data da destinarsi, oggi arriva anche lo slittamento della tappa del Paul Ricard.




L’evento di EuroFormula Open, inizialmente prefissato per la fine di aprile, è stato dapprima cancellato e poi posticipato dagli organizzatori: le nuove date sono il 22 e il 23 agosto. Da sottolieanre anche i rinvii dei test invernali, a data da fissare, sempre causa Covid-19: Montmelò era fissato per il 6 e 7 marzo, mentre proprio domani e dopodomani si sarebbero dovuti svolgere i test a Le Castellet.

Vedremo come cambierà il calendario di EuroFormula Open, GT Open e GT Open Cup: la prima tappa avrebbe dovuto essere Pau, 24 e 25 maggio, ma dopo la cancellazione non è stata comunicata una nuova data.

Per il momento la gara in Belgio (sul tracciato di Spa-Francorchamps) rimane inviariata, 6 e 7 giugno, così come l’appuntamento tedesco di Hockenheim (27 e 28 giugno).

A meno che non vengano rimaneggiate in futuro, anche le tappe successive sono salve: Budapest, 11 e 12 luglio, poi Le Castellet e Spielberg in Austria, a metà settembre.

Quest’anno doppia tappa in Italia: dapprima Monza il 26 e 27 settembre e poi il gradito ritorno di Pergusa sulla scena internazionale (10 e 11 ottobre). Atto finale a Barcellona il 24 e 25 ottobre.

Tra gli ultimi arrivi sulla griglia 2020, i fratelli Sebastian e Andreas Estner al volante dell’auto del team Van Amersfoort; Cameron Das vestirà i colori di Motopark, mentre l’inglese Ayrton Simmons debutterà nella serie con il team Double R Racing.

Leggi anche: EF Open | Rinviato il Gran Premio di Pau

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.