Gare  e podi fotocopia in quel di Monza in EF Open, per il doppio vincitore di oggi Lukas Dunner, che porta a casa due vittorie davanti al leader della classifica Yifei Ye e Niklas Krutten. Nella classifica generale invece Ye comanda con 219 su Dunner (a quota 110) e Andreas Estner con 97 punti.

Gara-2.  I 17 giri cominciano con Lukas Dunner, che va subito al comando, davanti ai fratelli Estner Andreas e Sebastian. Andreas è appaiato a Dunner e riesce a superare l’austriaco per salire al comando.

Yifei Ye infastidisce Cameron Das, il quale però rimane davanti. Andreas Estner fa segnare il giro più veloce, mentre Zane Maloney e Manuel Maldonado battagliano tra di loro. Das ottiene il giro veloce e poco dopo Alexandre Bardinon e lo stesso Maldonado escono di pista.

Das supera Sebastian Estner, intanto Maloney sale in ottava piazza. La lotta in pista non si arresta con Dunner che passa al comando e Sebastian Estner scivola in quinta piazza, mentre Das sale in seconda posizione.

Ancora bagarre con lo stesso Seb Estner che si ritrova a lottare con Niklas Krutten, Ayrton Simmons e Glenn Van Berlo: quest’ultimo va in testacoda e poco dopo verrà sanzionato Simmons, reo di aver fatto andare proprio l’olandese in testacoda.

Ancora movimento in gara, con Krutten che fa segnare il giro veloce, Sebastian Estner che sale quarto e Das che lotta proprio con i fratelli Estner. Sebastian poco dopo esce di pista e va a sbattere contro le barriere. Ye conquista la terza piazza e supera anche Estner guadagnando ancora una posizione.

Ma Ye sbaglia, taglia una curva e scivola in quinta piazza, poco dopo anche Das fa lo stesso errore, mentre Ye torna terzo e fa suo il giro veloce. Ancora lotta, fra Ye e Andreas Estner: i due si toccano e il cinese rompe l’ala anteriore, mentre Estner rompe la sospensione.

Ye prosegue la propria corsa e poco dopo si ritrova vicinissimo a Krutten, mentre poco più indietro Maloney scavalca Das. Dunner conquista quindi la sua seconda vittoria, davanti a Ye e Krutten, che sale sul gradino più alto del podio riservato ai rookie insieme a Maloney (quarto) e Glenn Van Berlo (ottavo).

Gara-3. Ye scatta davanti a Dunner, Krutten e i fratelli Andreas e Sebastian Estner. Das supera Maloney e poco dopo Sebastian Estner taglia una curva, rientrando più indietro.

Krutten fa il giro più veloce, abbassato poco dopo da Maldonado. Dunner supera Ye e torna al comando, ma Ye gli risponde e diventa di nuovo leader. Maloney supera Ayrton Simmons, il quale qualche tornata dopo fa segnare il giro più veloce.

Battaglia a suon di giri veloci, con prima Dunner e poi Sebastian Estner. Maldonado perde due posizioni, mentre Ye sbaglia, taglia la curva e scivola terzo. Lukas Dunner torna in testa, davanti a Krutten e Ye.

Un contatto coinvolge Rui Andrade e Alexandre Bardinon, con entrambi i piloti che forano le gomme e si devono ritirare. Nelle ultime fasi di gara Ye è molto vicino a Krutten, e dopo qualche tentativo il cinese riesce a superare il tedesco. Un’altra vittoria in tasca per Dunner, che vince ancora su Ye e Krutten. Proprio il tedesco vince la corsa riservata agli esordienti, davanti a Maloney e Seb Estner (settimo e ottavo).

Appuntamento alla prossima settimana con il round toscano del Mugello.

EF Open | Calendario provvisorio 2021: start a Portimao, termine a Barcellona

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.