ef open imola
Jak Crawford - vincitore di gara-3

I protagonisti di questa domenica di EF Open ad Imola sono Roman Stanek e Jak Crawford. I due battagliano in entrambe le gare e si aggiudicano una corsa ciascuno. L’americano grazie alla vittoria di ieri torna a casa con una bella doppietta su tre gare, ma è tanta la soddisfazione per Stanek che ad Imola era al debutto nella serie.

Entrambi conquistano a posti invertiti gara-2 e gara-3, con appunto Stanek vincitore al mattino e secondo Crawford. Quest’ultimo invece si aggiudica l’ultima manche seguito dal ceco. Completano il podio rispettivamente Villagomez e Das.

Piuttosto sfortunato Enzo Trulli, che in gara-2 non va oltre il dodicesimo posto, mentre deve ritirarsi in gara-3 a causa di un problema alla sua vettura.

GARA-2

Villagomez scatta dalla pole, seguito da Roman Stanek e Cem Bolukbasi. Crawford attacca subito Cameron Das e sale quinto: il primo fa segnare il giro più veloce e poco dopo guadagna anche il quarto posto.

Grande rimonta di Jak Crawford, che prima lotta con Bolukbasi e poi se ne libera, andando virtualmente sul podio. Grande mossa davanti di Roman Stanek che con uno spettacolare sorpasso sale al comando, superando Villagomez.

Ancora giro veloce per Crawford, che permette al giovane americano di scavalcare Villagomez e guadagnare la seconda piazza. Il nostro Enzo Trulli quindi sale in quinta posizione dopo aver superato Louis Foster.

Un problema poco dopo fa rallentare il nostro Trulli, che preferisce rientrare in pit lane. Ultime battute con Crawford che tallona Roman Stanek. Penultimo giro di fuoco con l’americano che è l’ombra del pilota ceco e nell’ultimo giro cerca di infastidirlo, ma è Stanek a cogliere la prima vittoria davanti ad un bravissimo Crawford, dopo la bella rimonta.

Terzo posto per il messicano Rafael Villagomez, dodicesimo invece Enzo Trulli.

GARA-3

Crawford si porta subito in testa, seguito da Stanek e Trulli. Das attacca Trulli e conquista virtualmente il podio. Un incidente coinvolge i piloti Van Amersfoort con Casper Stevenson, Rafael Villagomez e Cem Bolukbasi che si toccano ed escono di pista, ma Villagomez riesce a riprendere la corsa.

Trulli rientra in pit-lane prima del ritiro a causa di un problema, intanto la Safety Car entra in pista. Al restart poca azione anima la corsa a parte un battibecco tra Stanek e Crawford, con il ceco che è il nuovo leader della corsa prima di lasciare il passo al pilota a stelle e strisce.

Nel finale lotta a tre per il gradino più basso del podio con Azman, Das e Foster, mentre grazie a due giri veloci, Crawford allunga il passo e va a vincere su Stanek e Das.

Adesso meritate vacanze per l’EF Open visto che si tornerà in pista il 12 settembre a Spielberg.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: EF OPEN | IMOLA: CRAWFORD SBANCA GARA-1, TRULLI IN TOP10

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.