Nürburgring

Sarà tutto da vivere il fine settimana del DTM al Nürburgring. Il quarto atto del campionato, il secondo in terra tedesca, potrebbe permettere a Kelvin van der Linde di allungare in campionato sui diretti rivali dopo il round di Zolder 

Il sudafricano di Audi, secondo nella 24h di Spa del GT World Challenge di fine luglio, è l’unico del gruppo ad aver vinto per due volte in questa stagione. Il successo nella race-1 di Zolder ha permesso al #3 di Abt di allungare sul neozelandese Liam Lawson (AF Corse), secondo in campionato con 21 lunghezze di ritardo. Incide sulla graduatoria il ritiro del pilota Ferrari durante la prima competizione belga nelle concitate fasi della partenza.

Götz e Wittmann all’attacco al Nürburgring

Maximilian Götz e Marco Wittmann si preparano a dare battaglia in quel del Nürburgring. L’alfiere #4 di Haupt Racing Team (Mercedes) ed il portacolori di Walkenhorst Motorsport (BMW #11) sono da tenere d’occhio nel famoso circuito tedesco. Il primo è terzo in classifica con 72 punti ed un successo all’attivo al Lausizring, il secondo ha 67 punti all’attivo e l’affermazione nella seconda prova di Zolder.

Per la Mercedes occhi puntati anche all’elvetico Philip Ellis ed all’austriaco Lucas Auer #22, alfieri di HTP Winward Motorsport. Per la casa bavarese non dimentichiamoci invece di Sheldon van der Linde (ROWE #31), pilota da tenere in considerazione nella lotta per successo.

Markus Winkelhock sarà al via della seconda competizione del 2021 in terra tedesca a bordo dell’Audi #99 di Abt che solitamente è affidata a Sophia Flörsch. Quest’ultima rinuncia al DTM per la 24h di Le Mans che la vede impegnata in classe LMP2 con il Richard Mile Racing.

Da segnalare l’assenza del britannico Gary Paffett. Il britannico, campione 2018 della categoria, non parteciperà alla stagione 2021 dopo aver saltato le prime tre prove in seguito alle restrizioni dovute agli spostamenti. Il pilota di Formula E continuerà ad essere rimpiazzato da Maximilian Bühk sulla Mercedes #18 del Mücke Motorsport.

Due auto in più

In terra tedesca vedremo il debutto di un nuovo team dopo aver visto l’esordio della McLaren in quel di Zolder. Vi sarà infatti la presenza di Toksport WRT, formazione che solitamente milita con Mercedes nell’ADAC GT Masters e nel GT World Challenge Europe. Luca Stolz si aggiunge dunque al gruppo con un’AMG GT3, il modello più rappresentato sullo schieramento.

Finalmente vi sarà anche una Porsche. SSR Performance, squadra regolarmente presente nell’ADAC GT Masters, si presenta ai nastri di partenza con Michael Ammermüller, pluricampione della Porsche Supercup e campione in carica del GT tedesco. Il 35enne e la squadra non hanno mai gareggiato nel DTM.

Appuntamento a sabato per la race-1 e successivamente a domenica per la seconda gara.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.